MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Paris Nice 2022 - 80th Edition - 5th stage Saint-Just-Saint-Rambert - Saint-Saveur-De-Montagut 188,8 km - 10/03/2022 - Brandon McNulty (USA - UAE Team Emirates) - photo Nico Vereecken/PN/SprintCyclingAgency©2022

PARIGI-NIZZA: GRANDE VITTORIA IN SOLITARIA DI BRANDON MCNULTY. ROGLIC NUOVO LEADER  


Arrivano le salite e cambia totalmente la classifica alla Parigi-Nizza 2022nella quinta tappa da Saint-Just-Saint-Rambert a Saint-Sauveur-de-Montagut. La fuga va in porto e sfrutta la situazione al meglio Brandon McNulty: per l’americano della UAE Emirates terza vittoria stagionale. Cambia il leader, ma resta sempre in casa Jumbo-Visma: Maglia Gialla sulle spalle di Primoz Roglic.

Canale InBici Media Group



Gran battaglia nella prima fase della gara che ha visto poi evadere un drappello di gran qualità. La fuga di giornata ha visto all’attacco Ruben Fernandez (Cofidis), Laurent Pichon (Arkea-Samsic), Valentin Madouas (Groupama-FDJ), Brandon McNulty (UAE Team Emirates), Michael Mørkøv (QuickStep-AlphaVinyl), Matteo Jorgenson (Movistar), Harm Vanhoucke (Lotto Soudal), Owain Doull (EF Education-EasyPost), Anthony Turgis (TotalEnergies) e Franck Bonnamour (B&B Hotels-KTM).

Il plotone non si è minimamente preoccupato dei fuggitivi, con la Jumbo-Visma a gestire la situazione. All’approccio del Col de la Mure è cambiata la situazione tra gli attaccanti: il corridore più forte sulla carta, McNulty, ha preso in mano l’iniziativa in solitaria e ha salutato la compagnia.

Paris Nice 2022 – 80th Edition – 5th stage Saint Just Saint Rambert – Saint Sauveur de Montagut 188,8 km – 10/03/2022 – Aleksandr Vlasov (RUS – Bora – Hansgrohe) – Primoz Roglic (SLO – Team Jumbo – Visma) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©202 

Nessuno dei contrattaccanti è riuscito a rispondere, con l’americano che, chilometro dopo chilometro, ha aumentato il proprio margine e ha potuto festeggiare a braccia alzate. Alle sue spalle Bonnamour e Jorgenson, a circa 2′.

Nel gruppo dei migliori, giunto ad oltre 5′, alcuni corridori hanno provato a mettere in difficoltà la Jumbo-Visma (staccato quasi subito Wout van Aert in Maglia Gialla), isolando il capitano Primoz Roglic che in ogni caso non ha avuto nessun problema a gestire la situazione diventando nuovo leader della graduatoria.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata


Caserta Race Tour
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com