MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Tour of the Alps 2024 - 47a Edizione - 2a tappa Salorno - Stans 190,7km - 16/04/2024 - Simon Pellaud (SUI - Tudor Pro Cycling Team) - foto Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2024

SIMON PELLAUD, LO SVIZZERO CHE VA SEMPRE IN FUGA. TERZO IN AUSTRIA ALLA RICERCA DELLA VITTORIA


Austria. E’ la sede della seconda tappa del Tour of the Alps, in un paesino lungo la valle dell’Inn a pochi chilometri da Innsbruck, che qualche anno fa ospitò anche un mondiale di ciclismo su strada in un o spettacolo di pubblico e di circuito. Entri in Austria, scavalli il Brennero e tutto diventa diverso. Anche la tappa. Lunga, un pò estenuante per un tracciato tutto mangia e bevi come si dice in gergo. Un saliscendi continuo, costeggiando la discesa dal Brennero verso Innsbruck e c’è aria, di ordine, pulizia, rigore. La stessa che c’è nella frazione che da Salorno porta verso Stans. 

Canale InBici Media Group

Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Decidono di andare in fuga un gruppetto di corridori. Resistono sempre di più, nel finale si frazionano. La spunta Alessandro De Marchi, il Rosso di Buja, che veste una maglia rossa come il colore dei suoi capelli, della sua barba, delle sue lentiggini. Strabuzza gli occhi dopo sul traguardo, si emoziona. 

A 37 anni mette in riga, con ordine, pulizia e rigore tutti i ragazzini. Ma alle sue spalle, al terzo posto si piazza lo svizzero Simon Pellaud. Allegro, un pò guascone, uno svizzero ha poco dello svizzero. Lo intervistiamo al mattino definendolo l’uomo delle fughe. Lui ci prova sempre. Già da under23 al Giro della Valle d’Aosta lo ricordiamo scattare in continuo come una molla. Ma anche al Giro under23 e in tutte le internazionali alle quali nella categoria minore ha partecipato. 

Tour of the Alps 2024 – 47a Edizione – 2a tappa Salorno – Stans 190,7km – 16/04/2024 – Alessandro De Marchi (ITA – Team Jayco AlUla) – Simon Pellaud (SUI – Tudor Pro Cycling Team) – foto Massimo Fulgenzi/ SprintCyclingAgency©2024

Non si ferma, non demorde. Al mattino promette che andrà in fuga e dopo il via mantiene la promessa e scatta. E’ un attento lettore delle previsioni del tempo, sa che durante la tappa avrà il vento in faccia. Turbolenza e nevischio sul Brennero ma l’altitudine non gli fa paura. Lui che da svizzero ha scelto di vivere dall’altra parte del mondo, in Colombia dove ha preso casa con la fidanzata colombiana. Anzi il Brennero per lui abituato alle cordigliere colombiane, propaggini delle Ande. Plana dal Brennero e si accontenta comunque del terzo posto a Stans vestendo la maglia giallo nera della combattività. 

Tour of the Alps 2024 – 47a Edizione – 2a tappa Salorno – Stans 190,7km – 16/04/2024 – Simon Pellaud (SUI – Tudor Pro Cycling Team) – foto Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2024

Inaspettatamente. “Ho cercato di resistere agli attacchi di De Marchi ma Alessandro si è dimostrato davvero forte. 37 anni. Complimenti. Le mie fughe? Cerco di combattere sempre in gara. Il terzo posto mi soddisfa. Da domani vedremo”.

a cura di Tina Ruggeri – Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com