MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Tour de France 2023 - 110a Edizione - 16a tappa 16a tappa Passy - Combloux 22,4 km - 18/07/2023 - Jonas Vingegaard (DEN - Jumbo - Visma) - foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2023

TOUR DE FRANCE, WLADIMIR BELLI: “VINGEGAARD È STATO ESAGERATO, PER ME È FINITA. CICCONE MAGLIA A POIS? 40%”


A conclusione dell’unica cronometro di questa edizione del Tour de France, in cui Jonas Vingegaard ha messo una seria ipoteca sul suo secondo successo di fila, abbiamo raggiunto telefonicamente una delle voci tecniche di Eurosport, Wladimir Belli: “Vingegaard è stato stratosferico, è andato oltre ogni aspettativa. Dopo questa cronometro possiamo dire che il Tour è finito, anche se mai dire mai, fino a Parigi non è mai detta l’ultima parola. Jonas è arrivato a questo Tour preparatissimo“.

Canale InBici Media Group

Wladimir Belli


Ti aspettavi che Vingegaard guadagnasse quasi 4,5 secondi al km su Pocagar e oltre 3 minuti su Van Aert e tutti gli altri in 22,3 km? 

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
Caserta Race Tour
GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

“No assolutamente, io pensavo a 1 o 2” al km. Pogacar è comunque andato forte, ma Vingegaard è stato esagerato”. 

Dopo un Tour così equilibrato, come é maturato un distacco simile nella cronometro?

“Vingegaard a cronometro è andato sempre fortissimo e ha avuto qualcosa in più rispetto a Pogacar. Ha studiato il percorso in modo perfetto”. 

Tour de France 2023 – 110a edizione – 16a tappa 16a tappa Passy – Combloux 22,4 km – 18/07/2023 – Jonas Vingegaard (DEN – Jumbo – Visma) – foto Kei Tsuji/SprintCyclingAgency©2023

Cosa può provare a fare Pogacar?

“Provare a vincere una tappa. Non so quanto spazio gli possa concedere Vingegaard. Il morale di quest’ultimo sarà alle stelle. Pogacar poi non molla, mai però chiaramente i distacchi sono notevoli”. 

Vingegaard a Courchevel potrebbe pagare lo sforzo della cronometro?

“Nel ciclismo ci può stare tutto, ma è dura pensare che possa pagare lo sforzo della crono”.

Per il terzo posto chi vedi meglio? Adam Yates sarà sacrificato per aiutare Pogacar?

“A questo punto non penso che Yates sia sacrificato per Pogacar, potrà provare a fare la sua corsa per salire sul podio. Carlos Rodriguez in salita va forte. Questi sono i due nomi che vedo favoriti per il terzo posto”.

Tour de France 2023 – 110a edizione – 16a tappa 16a tappa Passy – Combloux 22,4 km – 18/07/2023 – Tadej Pogacar (SLO – UAE Team Emirates) – foto Tim Van Wichelen/POOL/SprintCyclingAgency©2023

Il distacco enorme di Pogacar è una brutta notizia anche per Ciccone? Difficilmente ora lo sloveno lascerà andare via la fuga.

“La UAE proverà a tenere unita la corsa per provare a vincere una tappa. E’ stato un buon Tour per Pogacar, ma chiaramente gli obiettivi erano altri”. 

Che percentuale ha Ciccone di vincere la maglia a pois? 

“Secondo me un 40% di riuscire a conquistare la maglia a pois. Non sarà facilissimo per Ciccone”. 

Chi è il tuo favorito per i Mondiali?

“Van der Poel”. 

Van der Poel al Tour sta quindi preparando il Mondiale… 

“Sta preparando il Mondiale perché non sta spendendo le energie di Van Aert”. 

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GIST BANNER NEWS BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com