MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Volta Algarve 2023 - 49th Edition - 3rd stage Faro - Tavira 203,1 km - 17/02/2023 - Magnus Cort (DEN - EF Education - EasyPost) - photo Roberto Bettini/SprintCyclingAgency©2023

VOLTA AO ALGARVE 2023: CORT NIELSEN CONCEDE IL BIS, 2° FILIPPO GANNA


Sembrava una tappa di un grande giro, invece siamo alla Volta ao Algarve. Si muovono i big e lo show è assicurato: a vincere, così come accaduto ieri, però è nuovamente un eccezionale Magnus Cort, che conquista uno dei successi in assoluto più belli visto com’è arrivato, anticipando il plotone e allungando in chiave classifica generale.

Canale InBici Media Group

Volta Algarve 2023 – 49th Edition – 3rd stage Faro – Tavira 203,1 km – 17/02/2023 – Filippo Ganna (ITA – INEOS Grenadiers) – Magnus Cort (DEN – EF Education – EasyPost) – photo Nico Vereecken/PNi/SprintCyclingAgency©2023

Sei uomini si sono avvantaggiati nella prima fase di gara, senza però guadagnare un margine troppo ampio sul plotone: Pedro Andrade (ABTF Betão – Feirense), Daniel Viegas (Aviludo – Louletano – Loulé Concelho), Aleksandr Grigorev (Efapel Cycling), Fabio Costa (Glassdrive Q8 Anicolor), Guillermo Garcia (Rádio Popular – Paredes – Boavista) e Gonzalo Amado (Tavfer-Ovos Matinados-Mortágua).

Il gruppo, con il passare dei chilometri, è andato a ridurre il gap e a raggiungere uno ad uno tutti i fuggitivi: l’ultimo dei coraggiosi è stato Fabio Costa, agguantato a 30 km dall’arrivo. Da lì in poi è iniziata una fase spettacolare della frazione: subito dopo il traguardo intermedio con abbuoni infatti si è avvantaggiato un gruppetto ricco di big.

Volta Algarve 2023 – 49th Edition – 3rd stage Faro – Tavira 203,1 km – 17/02/2023 – Magnus Cort (DEN – EF Education – EasyPost) – Rui Costa (POR – IntermarchŽ – Circus – Wanty) – Rui Oliveira (POR – UAE Team Emirates) – Jordi Meeus (BEL – Bora – hansgrohe) – Edward Theuns (BEL – Trek – Segafredo) – photo Roberto Bettini/SprintCyclingAgency©2023

All’attacco Magnus Cort (EF Education-EasyPost), Valentin Madouas (Groupama – FDJ), Filippo Ganna e Thomas Pidcock (INEOS Grenadiers), Rui Costa (Intermarché – Circus – Wanty) e Tobias Foss (Jumbo-Visma). Tutti passisti di gran qualità, che hanno saputo gestire un vantaggio di circa 20”, con le squadre dei velocisti costrette a dar fondo alle proprie forze per inseguire.

Il ricongiungimento è arrivato proprio in vista della volata, a 200 metri dal traguardo, ma con uno sprint lunghissimo Cort è riuscito a beffare Ganna, anticipando gli sprinter. Primo del gruppo il belga Jordi Meeus (Bora-hansgrohe).

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
Caserta Race Tour
SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com