MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
Trip
photo SprintCyclingAgency©2024

Egan Bernal, un miracolo con vista Tour de France


È un’immagine che in molti pensavano di non vedere mai più: Egan Bernal sul podio di una corsa del WorldTour.

Canale InBici Media Group

Alla fine di marzo, al termine della Volta a Catalunya a Barcellona, il ventisettenne colombiano degli Ineos Grenadiers è salito sul terzo gradino del podio, accanto a Tadej Pogačar e Mikel Landa. È stata una prestazione che ha confermato il ritorno ai massimi livelli per il corridore di Zipaquirá. Già a febbraio, il suo terzo posto assoluto alla O Gran Camino, alle spalle di Jonas Vingegaard e Lenny Martinez, aveva fatto intravvedere il suo ritorno in forma.

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Tripoint
Caserta Race Tour
GIST BANNER NEWS BLOG

“Il podio all’inizio della stagione è stata una bella sorpresa per me. Mi ha motivato a allenarmi ancora più duramente”, ha detto Bernal, che ha percorso una lunga strada dalla spaventosa caduta di due anni fa.

La sua vita, come la sua carriera, è stata quasi stroncata nel gennaio 2022. Mentre si allenava in bicicletta da cronometro su una strada in Colombia, Bernal si è scontrato ad alta velocità contro un autobus fermo. Avendo riportato ferite al collo, alle costole, al femore, ai polmoni, al polso e al volto, è stato ricoverato in terapia intensiva.

L’impatto a più di 60 km/h avrebbe potuto renderlo paraplegico. Ma l’Aquila di Zipaquirá è miracolosamente sopravvissuta e, pochi mesi dopo l’incidente, era già di nuovo in sella, con l’idea iniziale di tornare a fare il professionista.

Come precedentemente riportato da velo.outsideonline.com,  è riuscito in questo intento alla fine del 2022, rientrando nel gruppo meno di nove mesi dopo l’incidente. Ma il ritorno ai massimi livelli è stato una strada lunga e pericolosa.

Nell’anno 2023, Bernal ha concluso il Tour de France al 36° posto e la Vuelta a España al 55° posto. In entrambe le occasioni, è rimasto oltre due ore distante dal vincitore. “Alla fine del 2022”, ha spiegato, “non sono riuscito a prepararmi adeguatamente a causa dei postumi dell’incidente e di tutto il lavoro di recupero e di preparazione fisica che ho dovuto fare. Ma per quest’anno, nel periodo invernale, sono riuscito a prepararmi nel modo giusto. Quindi mi sento molto meglio.”

Le sue buone sensazioni sono confermate dai dati del suo allenamento. “Se li confronto con quelli precedenti al mio incidente, i miei dati attuali sono migliori”, ha dichiarato il colombiano dopo il 21° posto alla Liegi-Bastogne-Liegi di metà aprile.

Data la positiva proporzione tra risultati, sensazioni e dati, il corridore della squadra Ineos sta riacquistando la fiducia in sé stesso. Ma è arrivato al punto di poter immaginare una seconda vittoria al Tour de France dopo il suo successo nel 2019? Il colombiano non si sottrae all’idea.

“Ogni mattina quando esco per allenarmi, ho in testa il pensiero di vincere di nuovo il Tour de France, di tornare ad essere il numero uno. Non so se sia davvero possibile, ma è la mia motivazione principale, il mio obiettivo.”

Potrebbe i percorso del Tour de France 2024 adattarsi a lui? La partenza a Firenze è destinata a riportare bei ricordi, poiché ha iniziato la sua carriera professionale in Italia con la squadra Androni e ha poi vinto il Giro d’Italia nel 2021.

Inoltre, durante le ultime due tappe del Tour a Nizza, il corridore residente a Monaco correrà sulle strade su cui si allena. Tuttavia, dovrà confermare in montagna di essere ancora uno dei migliori scalatori al mondo e dissipare ogni dubbio sulla sua capacità di competere con i migliori passisti del gruppo nelle prove a cronometro.

Eppure, il quarto posto recentemente ottenuto al Tour de Suisse farà molto per rafforzare la sua fiducia. Non è ancora tornato al suo meglio, ma è sulla strada giusta.

A cura della redazione di Inbici News24
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE
Caserta Race Tour
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Tripoint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com