MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
Trip
photo SprintCyclingAgency©2024

Evenepoel: Pogacar sarà difficile da raggiungere, ma è corsa, non si sa mai cosa può succedere.


È stata una giornata indimenticabile per Remco Evenepoel, il campione del mondo della disciplina, che ha dominato la prima tappa a cronometro individuale del Tour de France 2024. Partito come grande favorito, il giovane campione belga del Soudal – Quick-Step ha messo in mostra una forma strepitosa, riuscendo a guadagnare secondi preziosi su tutti i suoi rivali per la Maglia Gialla.

Canale InBici Media Group

Nonostante un piccolo intoppo a pochi chilometri dal traguardo, che lo ha fatto temere per un foratura, Evenepoel è riuscito a mantenere la concentrazione e a tagliare il traguardo con il miglior tempo, distanziando di 12 secondi Tadej Pogacar, di 34 Primoz Roglic e di 37 Jonas Vingegaard. Una prestazione davvero impressionante, che gli ha permesso di avvicinarsi ulteriormente alla Maglia Gialla, ora distante solo 33 secondi.

Tripoint
GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Nonostante la vittoria non sia stata sufficiente per strappare la Maglia Gialla dalle spalle di Pogacar, Evenepoel è raggiante per il risultato ottenuto. “È pazzesco!” ha dichiarato il belga nel suo intervento post-tappa. “Ero in una buona giornata, la salita era abbastanza dura. Volevo partire forte e dovevo tenere qualcosa per la salita, che non è stato facile. La discesa, quando sei al limite, era abbastanza tecnica e veloce. Ho goduto di ogni metro di questa cronometro, e uscirne con questa vittoria è semplicemente fantastico. Sono molto felice.”

Ora Evenepoel e il suo team si concentreranno sulle prossime tappe, con l’obiettivo di consolidare il loro vantaggio e magari strappare la Maglia Gialla a Pogacar. “Non stavamo davvero pensando ai distacchi in classifica generale, volevamo solo vincere oggi,” ha concluso il belga. “Missione compiuta, quindi una giornata perfetta per me e la mia squadra. Ora dobbiamo concentrarci sulla tappa di domani e di domenica. Pogacar sarà difficile da raggiungere, ma è corsa, non si sa mai cosa può succedere. Più andrò avanti nella corsa, meglio mi sentirò. Ci concentreremo probabilmente sul podio, e dovremo solo andare a tutta e goderci questo Tour.”

A cura della redazione di Inbici News24
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Caserta Race Tour
Tripoint
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com