SFONDO GIRO DI SARDEGNA
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > gn > FILIPPO GANNA: “ALLA TIRRENO ADRIATICO PER DARE IL MIO CONTRIBUTO. SKY UNA SQUADRA MOLTO COMPETITIVA”
Tour de la Provence 2019 - 4th Edition - 1st stage Saintes-Maries-de-la-Mer - Saintes-Maries-de-la-Mer 8.9 km - 14/02/2019 - Filippo Ganna (ITA - Team Sky) - photo Daniel Schamps/BettiniPhoto©2019

FILIPPO GANNA: “ALLA TIRRENO ADRIATICO PER DARE IL MIO CONTRIBUTO. SKY UNA SQUADRA MOLTO COMPETITIVA”

Dopo aver conquistato il terzo titolo mondiale in pista e aver debuttato su strada in Francia, vincendo alla prima, Filippo Ganna si appresta a partecipare alla Tirreno Adriatico. Il corridore italiano, giunto quest’anno al Team Sky, si mostra fiducioso sul poter dare il suo supporto: “Qui alla Tirreno abbiamo una squadra molto competitiva.Sono contento di essere al via, la squadra crede molto in me e cercherò di dare il mio contributo per raggiungere l’obiettivo. Finito il mondiale stavo molto bene ma poi ho avuto qualche giorno di febbre, vedremo nei prossimi giorni come andrà”.

Al debutto stagionale subito sul gradino più alto del podio: “Non avrei mai pensato di centrare la vittoria subito alla prima con la Sky. Devo ringraziare molto il team per la preparazione invernale e per i materiali che mi ha messo a disposizione. Speriamo che il successo in Francia sia solo il primo di tanti in questo 2019”.

Alla Sky un gruppo affiatato di italiani. “Con Gianni, mio compagno di stanza qui alla Tirreno, – continua Filippo parlando del compagno Moscon – mi trovo molto bene. Siamo dei ciclisti professionisti, ma allo stesso tempo siamo ragazzi a cui piace ridere e scherzare, come tutti i nostri coetanei. Noi italiani siamo molto in sintonia e siamo un bel gruppo”.

Ganna però non è solo uno dei giovani più promettenti su strada, ma è anche, con i suoi tre titoli mondiali, una leggenda della pista. “Sono felice per aver vinto anche quest’anno il titolo nell’inseguimento individuale, spero però di ottener un successo pure con il quartetto. Ovviamente, anche se è distante, non posso non pensare a Tokyo 2020”.

Dopo la Tirreno Adriatico, Filippo Ganna parteciperà alla Sanremo ma ha anche un obiettivo per la prima parte della stagione: “Mi piacerebbe correre la Parigi Roubaix, per un giorno provare a vincerla”.

Da Lido di Camaiore, Davide Pegurri per InBici Magazine

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

TROFEO BINDA. LE PAROLE DELLE PROTAGONISTE

Marianne Vos, dopo aver appena vinto per la quarta volta il Trofeo Binda, si presenta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *