SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > gn > UFFICIALE: IL TEAM SKY DIVENTA TEAM INEOS DAL 2 MAGGIO 2019
Geraint Thomas (GBR - Team Sky) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

UFFICIALE: IL TEAM SKY DIVENTA TEAM INEOS DAL 2 MAGGIO 2019

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Come avevamo già previsto nei giorni scorsi, oggi ne abbiamo avuto la conferma. Il Team Sky diventerà Team Ineos. L’annuncio ufficiale è arrivato attraverso il sito internet della formazione britannica. L’accordo tra l’azienda petrolifera Ineos e Tour Racing Limited, la holding che gestisce il Team Sky, è stato perfezionato: la squadra cambierà nome già dal 2 maggio 2019.

Sir Jim Ratcliffe, proprietario di due terzi di INEOS e uomo più ricco del Regno Unito, afferma: “Il ciclismo è uno sport tattico che sta guadagnando sempre più popolarità in tutto il mondo. Allo stesso modo, il ciclismo continua ad avere grande appeal per il pubblico in generale, visto che è considerato uno sport perfetto per il fitness e per la salute, oltre che per inquinare di meno. INEOS è lieta di assumersi la responsabilità di gestire un team così importante”.

Sir Dave Brailsford, Team Principal della formazione britannica, ha affermato: “L’annuncio di oggi è una grande notizia per il team, per gli appassionati di ciclismo e per lo sport in generale. Termina l’incertezza attorno alla squadra. So che con Sir Jim Ratcliffe e INEOS abbiamo trovato il partner giusto la cui visione, passione e spirito pionieristico, possono portarci a un successo ancora maggiore dentro e fuori il ciclismo. Vorrei ringraziare personalmente Jeremy Darroch, che oltre dieci anni fa ha voluto sostenerci quando gli altri pensavano che fossimo pazzi. Il suo supporto per la squadra è stato notevole e tutti al Team Sky lo ringraziano per ciò che ha fatto per il nostro sport”.

La notizia che forse lascia più sorpresi è il fatto che INEOS inizierà la propria sponsorizzazione già dal 2 maggio 2019, a partire dal Tour of Yorkshire, nonostante Sky si fosse impegnata a sostenere il team fino alla fine dell’anno. Questo vuol dire che per il prossimo Giro d’Italia, la formazione britannica – che si schiererà con Egan Bernal come capitano – sfoggerà il nuovo nome sulle divise.

Non bisogna poi dimenticare il fatto che INEOS permetterà alla squadra di sir Dave Brailsford di avere un budget ancora più grande di quello che offriva Sky, in quanto ammonterà a 34 milioni di sterline (quasi 40 milioni di euro).

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
RIDE RICCIONE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
GRANFONDO VIA DEL SDALE BANNER BLOG NEWS
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *