MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
Amstel Gold Race Ladies 2022 - 8th Edition - Maastricht - Valkenburg 128,5 km - 10/04/2022 - Marta Cavalli (ITA - FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope) - photo Anton Vos/CV/SprintCyclingAgency©2022

MARTA CAVALLI DOPO L’AMSTEL GOLD RACE: “L’ANNO SCORSO HO FATTO IL SALTO DI QUALITÀ, SENTO CHE STO MIGLIORANDO”


Il successo di Marta Cavalli alla Amstel Gold Race 2022 contribuisce a impreziosire lo splendido avvio stagionale delle cicliste italiane, trainate dalla Campionessa del Mondo Elisa Balsamo.
Per la cremonese classe ’98 arriva il primo acuto del 2022 nonché la vittoria più importante della carriera, colta in una delle classiche di maggior prestigio del panorama ciclistico intercontinentale.

Amstel Gold Race Ladies 2022 – 8th Edition – Maastricht – Valkenburg 128,5 km – 10/04/2022 – Marta Cavalli (ITA – FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope) – photo Davy Rietbergen/CV/SprintCyclingAgency©2022

La portacolori della FDJ Nouvelle Aquitaine Futuroscope si è resa protagonista di una grande azione nel finale regalando al Bel Paese il trionfo (inedito) nella Corsa della Birra. Queste le sue entusiaste parole dopo la gara: “Non amo la birra, ma da oggi avrà comunque un posto speciale nel mio cuore”.

 

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

“Lo confesso, sapevamo che la vittoria non era distante ma ora che è arrivata la sensazione è davvero fantasticaracconta a TuttoBiciNel 2021 ho fatto il salto di qualità, da settimane vedevo in allenamento che miglioravano le cose, sentivo di crescere. Finora avevo avuto un po’ di sfortuna, ma oggi tutto è andato bene”.

E’ stato un finale al cardiopalma: “Dopo il Cauberg dall’ammiraglia mi hanno spinto ad attaccare, ci ho provato sfruttando un momento di rilassamento delle mie avversarie. Quando mi sono voltata e ho visto che c’era il gap mi sono detta “non ci credo!”. Quel rettilineo non finiva mai ma io ho spinto fino alla fine perché non volevo rischiare niente, non volevo sorprese”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.