GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
DIPA BANNER TOP

CARAPAZ, ALLENAMENTO A 4800 METRI DI QUOTA


Richard Carapaz ha trascorso tutto l’inverno in Ecuador ed è ormai prossimo all’esordio stagionale, ma la sua preparazione sta toccando dei numeri da record. L’Ecuador, a livello geografico, presenta delle cime davvero molto alte: basti pensare che la capitale Quito si trova a 2763 metri sul livello del mare.

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO DICEMBRE Topeak- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE

Ma il vincitore del Giro d’Italia 2019 ha voluto sfidare ogni record, allenandosi su una strada sterrata a 4800 metri sul livello del mare, alle pendici del vulcano Cotopaxi, nelle Ande. E’ la seconda cima più alta in Ecuador, in quanto la vetta è a 5897 metri di altitudine.

Il 27enne, secondo lo scorso anno a La Vuelta, probabilmente nei prossimi giorni proverà ad incrementare ancora di più la quota sul livello del mare raggiunta durante l’allenamento. Per fare un paragone, il Passo dello Stelvio è alto poco più di 2700 metri, quindi Carapaz si è allenato ad un’altitudine ben più elevata di quanto sia possibile raggiungere alle nostre latitudini.

©Riproduzione Riservata-Copyright© InBici Magazine

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
CICLOPROMO DICEMBRE Topeak- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *