MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > riviste-inbici-archivio > STRADA > LAPPARTIENT ( UCI ): “CON QUESTA CRISI ECONOMICA SPERIAMO DI RESISTERE
David Lappartient

LAPPARTIENT ( UCI ): “CON QUESTA CRISI ECONOMICA SPERIAMO DI RESISTERE


Il mondo del ciclismo inizia a pianificare la ripartenza, ma le conseguenze del lockdown continuano a farsi sentire. Come paventato sin dagli inizi dell’emergenza, l’impatto del Coronavirus non è stato solamente sanitario, ma anche economico.

BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE

Come tante imprese in tutta Europa, anche le squadre di ciclismo hanno dovuto far fronte a delle difficoltà. In particolare nel circuito WorldTour sono la EF Pro Cycling, la CCC Team, la Astana, la Mitchelton – Scott, la Lotto Soudal e la Bahrain – McLaren ad aver sofferto maggiormente lo stop delle corse. Per loro il futuro è pieno di incognite e, oltre alla riduzione degli stipendi già effettiva, non mancano dubbi sul prosieguo della stagione. 

photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2019

Grido di allarme che non può lasciare indifferenti i vertici del ciclismo internazionale. “Sappiamo che ci sono squadre che hanno molti problemi – ha spiegato il presidente dell’UCI David Lappartient al DeTelegraaf – Speriamo che possano raggiungere la fine della stagione”. L’unione cercherà di alleviare il più possibile il peso economico sulle squadre, ma il budget messo a disposizione dagli sponsor sembra destinato a ridursi. “Stiamo monitorando costantemente la situazione e abbiamo un protocollo per ridurre le spese di trasferta – ha aggiunto al Corriere della Sera – Purtroppo non siamo una banca: in cassa abbiamo poco più di 600mila euro. Lavoriamo duramente sul calendario poiché la disputa delle corse è l’unico modo di dare ossigeno alle squadre”. 

Giro d’Italia 2019 – 102nd Edition – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

Nelle prossime settimane sono attesi sviluppi è l’auspicio è che i team riescano a far fronte alle difficoltà, tutelando ciclisti e tutti i dipendenti.

a cura di Luca Pellegrini per iNBiCi Magazine

Condividi:

GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *