SFONDO GIRO DI SARDEGNA
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > MAESTRI VINCE LA CLASSIFICA FINALE DEL TOUR OF RHODES

MAESTRI VINCE LA CLASSIFICA FINALE DEL TOUR OF RHODES

Il #GreenTeam saluta la Grecia anche con la maglia a punti e la classifica a squadre

La Bardiani-CSF ha chiuso nel migliore dei modi la sua trasferta greca vincendo la classifica generale individuale con Mirco Maestri, quella di squadra e infine quella a punti, sempre con Maestri. Il tris di risultati finali del Tour of Rhodes si aggiungono alla vittoria della prima tappa, sempre con Maestri.

Nella terza ed ultima tappa (Rodi-Rodi, 157 km), conclusa in volata ristretta con Maestri secondo ed Enrico Barbin terzo dietro al norvegese Waersted (Uno-X), il #GreenTeam è riuscito nell’intento di far saltare il banco con una grande prova corale.

I nove secondi che dividevano Huppertz e Maestri sono stati ampiamente colmati “per sfinimento”. Senni, Barbin, Simion e lo stesso Mirco hanno spaccato il plotone a suon di attacchi, sfiancando il tedesco e la sua squadra Lotto-Kern. Raggiunta la fuga, nella quale era già presente Rota, hanno poi pensato a gestire il vantaggio e provare a mettere la ciliegina sulla torta vincendo la tappa.

Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Abbiamo lavorato duro per portare a casa la maglia di leader e possiamo essere più che soddisfatti. Anche se il Tour of Rhodes non è una gara World Tour, anche se la concorrenza non era il top mondiale, nessuno regala niente in corsa Per tre giorni abbiamo sudato e, alla fine, abbiamo portato a casa ciò che meritavamo: siamo molto felici” ha spiegato Maestri.

La vittoria in classifica generale porta il mio nome, ma è da condividere con miei compagni. E’ stato un successo voluto e inseguito da tutti, non posso che ringraziarli. Il pensiero che mi rende più soddisfatto, in questo momento, è pensare che pochi anni fa sognavo un posto tra i prof e ora festeggio due vittorie in soli tre giorni. Spero che questo periodo felice prosegua con una chiamata per la Milano-Sanremo. In due edizioni sono riuscito a centrare due fughe: avere la chance di replicare una terza volta sarebbe bellissimo”.

photo credits ©  Nassos Triantafyllou Photography

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

BORGO AL CERRO, IL PARADISO PER IL TUO RELAX

Se prendiamo una mappa della Toscana e puntiamo al centro, ecco che troviamo Casole d’Elsa, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *