MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

TOUR DE FRANCE 2021: PATRICK KONRAD VINCE IN SOLITARIA A SAINT- GAUDENS, SECONDO SONNY COLBRELLI


Inizia l’ultima settimana del Tour de France 2021 con un successo austriaco: vittoria di lusso, la più bella della carriera, per il campione nazionale Patrick Konrad che timbra il cartellino nella sedicesima tappa da El Pas de la Casa a Saint-Gaudens. Grande azione per il corridore della Bora-hansgrohe che riesce a beffare Sonny Colbrelli. Il gruppo non si muove e Tadej Pogacar è sempre più vicino al trionfo finale.

Tanto freddo in quel di Andorra, pioggia e temperature bassissime, problemi anche nella fase di trasferimento. Il primo a scattare, nel tratto di discesa iniziale, è stato il danese Kasper Asgreen. Il corridore della Deceuninck Quick-Step è stato raggiunto sul Col de Port, la prima ascesa di giornata. Si è rimescolata la situazione e, nella successiva discesa, è andata via la fuga di giornata.

 

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5

 

Davanti si è formato un terzetto con Patrick Konrad (BORA – hansgrohe), Fabien Doubey (Team TotalEnergies) e Jan Bakelants (Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux), mentre al loro inseguimento, a circa 30” di ritardo, Toms Skujiņš (Trek – Segafredo), David Gaudu (Groupama – FDJ), Pierre-Luc Périchon (Cofidis, Solutions Crédits), Sonny Colbrelli (Bahrain – Victorious), Fred Wright (Bahrain – Victorious), Michael Matthews (Team BikeExchange), Christopher Juul-Jensen (Team BikeExchange), Alex Aranburu (Astana – Premier Tech), Lorenzo Rota (Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux) e Franck Bonnamour (B&B Hotels).

Il gruppo, com’era scontato che fosse, non si è dannato l’anima per inseguire: la UAE Emirates ancora una volta ha lasciato spazio agli attaccanti, oltre 10′ di ritardo. La situazione in testa alla corsa è cambiata sullo storico Col de Portet-d’Aspet: Konrad è andato via in solitaria, mentre da dietro hanno provato l’inseguimento Colbrelli e Gaudu.

Nella discesa successiva il campione austriaco ha aumentato il proprio margine, guadagnando oltre un minuto, mentre da dietro si sono raggruppati gli inseguitori, che non sono riusciti però a recuperare. Per Konrad trionfo a braccia alzate, alle sue spalle un rammaricato Colbrelli, secondo davanti a Matthews. Decimo Lorenzo Rota.

Il Gruppo Maglia Gialla è giunto a 13’55” con un’accelerazione di Wout van Aert che ha ridotto notevolmente i componenti.

 

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *