MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
FINISH LINE CICLO PROMO BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

TOUR DE POLOGNE: SVELATO IL PERCORSO DELLA 79^ EDIZIONE


Sette tappe da Kielce a Cracovia con molti percorsi inediti.

La 79esima edizione del Tour de Pologne UCI World Tour è stata presentata ufficialmente oggi, durante la diretta su TVP Sport. Sulla rete nazionale polacca, Czeslaw Lang ha spiegato in dettaglio le sette tappe della corsa che si svolgerà dal 30 luglio al 5 agosto 2022. 

I corridori dovranno competere su un percorso piuttosto vario e impegnativo affrontando brevi, ripide e decisive salite, proprio come in passato ma in quantità maggiore rispetto all’edizione precedente. La cronometro sarà di nuovo il punto chiave della gara, anche se nel 2022 sarà una cronoscalata. Ci saranno inoltre tre tappe per velocisti puri, due per gli scalatori e una per gli specialisti delle classiche. Si prevede una gara lunga e intensa di 1.226,7km attraverso alcuni dei luoghi più belli del paese. 

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog

Sarà un percorso molto interessante. Correremo su terreni inediti e piuttosto impegnativi e introdurremo una nuova sfida – la cronoscalata“, dichiara Czeslaw Lang, direttore generale del Tour de Pologne. “Il 90% del percorso del Tour de Pologne 2022 era già stato stabilito alla fine della scorsa edizione, che si è conclusa con la vittoria di Joao Almeida. Nei mesi successivi l’abbiamo completato e ora lavoreremo, come sempre, per offrire una meravigliosa esperienza ai corridori, alle squadre e ai nostri appassionati sostenitori“, conclude.

Tour de Pologne 2021 – 78th Edition – 4th stage Tarnow – Bukovina Resort 159.9 km – 12/08/2021 – Joao Almeida (POR – Deceuninck – Quick-Step) – Matej Mohoric (SLO – Bahrain Victorious) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

Le tappe in dettaglio

Tappa 1  Kielce – Lublin – La 79esima edizione del Tour de Pologne UCI World Tour partirà da Kielce, una grande città con un glorioso passato minerario, adagiata sui Monti Świętokrzyskie. Sarà la prima occasione per le ruote veloci. Dopo 220 chilometri, i corridori affronteranno un arrivo in leggera salita di 300 metri con una pendenza del 4% nel centro di Lublin, città di partenza dell’edizione 2021.

Tappa 2 Chełm  – Zamość – La seconda tappa si snoderà tra Chełm e Zamość per un totale di 203,9 chilometri e circa 1200 metri di dislivello. Queste due città – presenti anche nella scorsa edizione della corsa – rappresentano il patrimonio culturale medievale e rinascimentale della Polonia grazie alla loro ricca storia e al prezioso patrimonio architettonico. Ancora una volta, la tappa favorirà i velocisti con un circuito cittadino su strade asfaltate.

Tappa 3 Kraśnik, Powiat Kraśnicki – Przemyśl – Con partenza da Kraśnik e arrivo a Przemyśl, la tappa di 229,7 km sarà il primo test per gli scalatori. Il percorso è caratterizzato da 190 chilometri iniziali completamente pianeggianti e da una seconda parte molto dura, composta da un circuito, che comprende tre salite su una distanza di 40km, e un finale estenuante, caratterizzato dall’ultima salita con tratti al 14- 15%.

Tappa 4 Lesko, Powiat Leski – Sanok – La quarta tappa, lunga 176,8km, partirà da Lesko, una città del XIV secolo vicino alla valle del fiume San, nella zona caratterizzata dalle creste allungate delle montagne Sanok-Turczan. Il percorso ondulato, con vari saliscendi, è abbastanza adatto ai corridori da classiche, anche considerando i 500 metri finali abbastanza duri prima del traguardo che portano nel centro della città di Sanok. Qui gli attaccanti saranno senza dubbio i favoriti. 

Tappa 5 Łańcut – Rzeszów – La quinta tappa, lunga 205 chilometri, partirà da Łańcut, famosa per il suo omonimo castello, e promette di essere dura e selettiva con un totale di 2970 metri di dislivello.
Il percorso è caratterizzato da diverse salite che selezioneranno il gruppo. I 20km di circuito finale attorno alla città, includono una salita inedita, con pendenze del 14%, prima dell’arrivo a Rzeszów, una capitale dall’anima moderna e dal ricco centro storico, sede anche di una delle più importanti Università di Tecnologia.

Tappa 6 Szaflary – BUKOVINA Resort – La sesta tappa sarà una cronoscalata individuale di 15,4km tra Szaflary e Wierch Rusiński. Il percorso si svolge interamente su strada asfaltata e prevede 415 metri di dislivello. Di sicuro, qui i corridori avranno la possibilità di fare la differenza nella classifica generale, sarà un punto di svolta dell’intera gara.

Tappa 7 Valsir, Skawina- Kraków – Il 79° Tour de Pologne si conclude con una tappa di 175km e un dislivello di circa 1971mt. La 7a tappa partirà dalla sede della Valsir in Skawina, una città molto affascinante nel Voivodato della Piccola Polonia, a soli 15km a sud-ovest di Cracovia. Dopo due salite nei primi 40km, e un percorso leggermente in salita, i velocisti avranno l’opportunità di organizzarsi negli ultimi 30km che portano all’arrivo della corsa.

Come da tradizione, l’edizione 2022 della corsa polacca si concluderà nella splendida cornice di Cracovia, città dei re. Il suo centro storico è stato riconosciuto dall’UNESCO come uno dei 12 patrimoni più preziosi del mondo.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *