SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP
Vuelta Espana 2021 - 76th Edition - 5th stage Tarancon - Albacete 184,4 km - 18/08/2021 - Jasper Philipsen (BEL - Alpecin-Fenix) - photo Luis Angel Gomez/BettiniPhoto©2021

VUELTA 2021: JASPER PHILIPSEN FIRMA LA DOPPIETTA AD ALBACETE. KENNY ELISSONDE NUOVA MAGLIA ROSSA


Giornata noiosa che si è andata ad animare sul finale questa per la Vuelta a España 2021. Quinta tappa: tutta pianura per la Tarancon-Albacete di 184,4 km che si è decisa in volata, con il successo di Jasper Philipsen. Cambia clamorosamente la classifica generale a causa delle cadute: Rein Taaramae finisce a terra e deve cedere la maglia roja al francese Kenny Elissonde. 

 

 

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG

Lo scenario visto oggi è stato lo stesso della frazione di ieri. Pronti, via ed ha preso il largo, al primo tentativo, una fuga formata da tre uomini, tutti spagnoli. Oggi ad animare la corsa ci hanno pensato Pelayo Sanchez (Burgos-BH), Oier Laskano (Caja Rural-Seguros RGA) e Xabier Mikel Azparren (Euskaltel-Euskadi). Il plotone ha lasciato il giusto spazio, controllando la situazione a circa 6′ di ritardo.

A circa 30 chilometri dal traguardo è salito il vento laterale ed è cambiata la situazione: davanti hanno perso contatto prima Sanchez e poi Azparren, con il solo Laskano a provarci fino all’ultimo. Nel gruppo invece tensione alta e velocità costante, con le compagini dei migliori a presidiare le parti alti del plotone.

A 15 chilometri dall’arrivo l’ultimo coraggioso è stato ripreso e, poco dopo, nel gruppo c’è stata una maxi caduta che ha coinvolto anche la Maglia Rossa di Rein Taaramae, attardato di oltre 2′ e costretto a cedere il simbolo del primato. Oltre all’estone a terra anche il transalpino Romain Bardet (DSM), che ha pagato tantissimo subendo anche diverse escoriazioni.

 


Volata lanciata in modo molto confusionario, in quanto nessuna squadra è riuscita a prendere in mano le operazioni. A lanciarla, sin dagli ultimi 250 metri, Jasper Philipsen: il belga a centro strada è riuscito a dominare battendo Fabio Jakobsen (Deceuninck Quick-Step) ed un ottimo Alberto Dainese (Team DSM), terzo. Nella top 10 anche Riccardo Minali (Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux), nono.

 

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *