MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP

TOUR DE FRANCE 2022, A CARCASSONE PHILIPSEN BATTE VAN AERT E PEDERSEN


Volata sì, ma molto confusionaria e al termine di una giornata ricca di colpi di scena, al termine della quindicesima tappa del Tour de France 2022: ad imporsi è il belga Jasper Philipsen (Alpecin-Deceuninck) che coglie la più bella vittoria della sua ancor giovane carriera in quel di Carcassone. Resta in Maglia Gialla, alla vigilia dell’ultima settimana, Jonas Vingegaard.

Il grande caldo ha colpito la frazione odierna. Pronti, via e sono andati via tre uomini: la Maglia Verde Wout van Aert (Jumbo-Visma), il campione tedesco Nils Politt (BORA-hansgrohe) ed il danese Mikkel Frolich Honoré (Quick-Step Alpha Vinyl Team). Il plotone non ha lasciato troppo spazio, con le squadre dei velocisti a tenere chiusa la corsa: successivamente si è fatto da parte van Aert, spinto dalla squadra a tornare in gruppo.
Proseguita la fuga dei due davanti, la situazione è cambiata a circa 50 chilometri dall’arrivo: si è alzata l’andatura in gruppo e anche la tensione. Due brutte cadute hanno coinvolto la Jumbo-Visma: a terra prima Steven Kruijswijk, costretto al ritiro, poi anche la Maglia Gialla Vingegaard, rientrato prontamente davanti. Nel frattempo i fuggitivi sono stati raggiunti e sulla Côte des Cammazes è iniziata una nuova corsa.

Tour de France 2022 – 109th Edition – 15th stage Rodez – Carcassonne 200 km – 17/07/2022 – Jasper Philipsen (BEL – Alpecin – Fenix) – Wout Van Aert (BEL – Team Jumbo – Visma) – Mads Pedersen (DEN – Trek – Segafredo) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgenc 

La Trek-Segafredo ha alzato tantissimo l’andatura staccando diversi velocisti e dimezzando il gruppo dei migliori, poi sono partiti al contrattacco Benjamin Thomas (Cofidis) e Alexis Gougeard (B&B Hotels – KTM). Il pistard è riuscito ad andar via in solitaria nel tratto conclusivo, rischiando addirittura il colpaccio: raggiunto infatti a volata lanciata.

Scontro a tre per la vittoria: Jasper Philipsen con il colpo di reni è riuscito a battere Wout van Aert e Mads Pedersen. Quarto Peter Sagan (TotalEnergies), poi Danny van Poppel (Bora-hansgrohe). In casa Italia nuovamente top-10 per Luca Mozzato (B&B Hotels – KTM), ottavo, ed Andrea Pasqualon (Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux), nono.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata


SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.