MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

DILETTANTI, GIRO DEL VENETO: A SCOMIGO FESTA PER LUCA CRETTI E THOMAS PESENTI!


Si è conclusa all’insegna dello spettacolo la 31^ edizione del Giro del Veneto; la tappa a Thomas Pesenti, classifica finale per Luca Cretti.

Canale InBici Media Group

La 31^ edizione del Giro del Veneto a tappe, allestita con grande professionalità dallo staff di Organizzazione Eventi Sportivi guidato da Adriano Zambon, si è conclusa quest’oggi sulle strade di Scomigo, nel comune di Conegliano (Tv); a mettere il proprio sigillo sull’ultima frazione di 138,5 chilometri, valida anche per il 21° Trofeo Città di Conegliano, è stato Thomas Pesenti (Beltrami TSA) mentre il successo finale è andato a Luca Cretti (Colpack Ballan) che anche sui saliscendi de lle Colline del Prosecco ha difeso il proprio primato in classifica generale.

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Caserta Race Tour
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE

Tappa subito movimentata e spettacolare quella che ha registrato diversi attacchi sin dai primissimi chilometri. La fase centrale di corsa è stata caratterizzata dall’azione di undici atleti: Giacomo Garavaglia (Work Service), Simone Carrò (Aries), Tommaso Rigatti (Sissio), Davide Basso (Gallina Ecotek), Nicolò Garibbo (Gragnano), Dennis Lock (Sias Rime), Stefano Baffi (Solme Olmo), Gabriele Petrelli (Team Technipes), Filippo Agostinacchio (Beltrami), Andrea Guerra e Federico Guzzo (Zalf). Questi 11 corridori sono riusciti a guadagnare un vantaggio massimo di un minuto sul gruppo che però, a 20 chilometri dal traguardo è tornato compatto. A Scomigo c’è giusto il tempo per registrare il tentativo di Michael Zecchin (Zalf) e Kyrylo Tsarenko (Hopplà), poi il plotone si presenta compatto ai piedi dell’ultima scalata alla salita del Montenero. Su queste rampe Thomas Pesenti (Beltrami) pia zza la stoccata vincente che gli permette di guadagnare poche decine di metri sugli inseguitori ma è quanto basta per andare a chiudere in bellezza una settimana che lo ha visto sempre grande protagonista in salita. Alle sue spalle Luca Cretti è brillante e maturo nell’amministrare il vantaggio a disposizione in classifica generale e incassa così il successo finale iscrivendo il proprio nome nell’albo d’oro del 31° Giro del Veneto.

“Questi sono i percorsi che mi piacciono di più. Questa settimana purtroppo ho pagato un pò di stanchezza accumulata nella prima parte di stagione e non sono riuscito ad essere brillante quando serviva fare la differenza per la classifica generale. Oggi però mi sentivo bene, ho dato tutto sull’ultima salita e poi ho stretto i denti sin sull’arrivo, sono felicissimo di aver centrato questo successo anche per ripagare la squadra del tanto lavoro svolto durante tutto il Giro” ha spiegato Thomas Pesenti dopo il traguardo.

Per Luca Cretti si tratta del primo successo nella classifica finale di un giro a tappe, che sancisce una volta di più l’ottimo periodo di forma del bergamasco: “Oggi mi sono divertito su questo percorso, i miei compagni hanno fatto un ottimo lavoro per tutta la tappa e nel finale ho risposto io ad alcuni scatti. Sono felicissimo di aver centrato il successo, era il risultato per cui eravamo venuti qui e averlo ottenuto è una grandissima soddisfazione”.

Soddisfatto anche patron Adriano Zambon, al termine di una settimana di grande ciclismo: “Il Giro del Veneto anche quest’anno si è confermato una gara incerta, spettacolare, selettiva e in grado di premiare i migliori atleti al via. Voglio ringraziare innanzitutto gli sponsor che hanno reso possibile tutto questo, la Regione Veneto, le Amministrazioni Comunali che hanno collaborato con noi, le forze dell’ordine e i volontari che hanno garantito la presenza di tutti i servizi necessari e la sicurezza in corsa. Dopo una settimana come questa non possiamo che guardare avanti con entusiasmo alla trentaduesima edizione per cui stiamo già preparando alcune importanti novità”.

L’ordine d’arrivo della 2^ Tappa del 31° Giro del Veneto:
1° Thomas Pesenti (Beltrami TSA)
2° Martin Nessler (Technipes Inemiliaromagna) a 4″
3° Simone Carrò (Aries)
4° Simone Piccolo (Hopplà Petroli Firenze)
5° Luca Cavallo (Overall)
6° Florian Kajamini (Colpack Ballan)
7° Simone Impellizzeri (Aries)
8° Andrea Colnaghi (Onec Team)
9° Alessio Ninci (Gragnano)
10° Giovanni De Carlo (Sias Rime Drali)


La classifica generale:
1° Luca Cretti (Colpack Ballan)
2° Matteo Zurlo (Uc Trevigiani) a 21″
3° Luca Cavallo (Overall) a 52″
4° Alessandro Monaco (Technipes Inemiliaromagna) a 1’01”
5° Thomas Pesenti (Beltrami TSA) a 1’40”
6° Giovanni De Carlo (Sias Rime Drali) a 1’42”
7° Cristian Rico Lemus (Colombia) a 2’09”
8° Martin Nessler (Technipes Inemiliaromagna) a 2’35”
9° Dennis Lock (Sias Rime) a 2’52”
10° Lorenzo Ginestra (Work Service) a 3’30”

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *