MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

LA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA SOSTIENE LE SOCIETÀ ORGANIZZATRICI CON UN CONTRIBUTO DI 500.000 EURO 


Nell’ultima riunione dell’anno presa un’importante iniziativa a favore dell’attività. Approvato il bilancio di previsione del prossimo anno.

Canale InBici Media Group

Il Consiglio federale svolto a Milano all’indomani del Giro d’Onore 2022 ha approvato all’unanimità il bilancio di previsione 2023, che prevede investimenti nell’attività sportiva. Come ha ricordato lo stesso presidente Dagnoni in occasione del Giro d’Onore ‘il prossimo anno il lavoro di tutti si concentrerà sulle qualificazioni olimpiche e sullo sviluppo di materiali, che non potranno essere modificati nel 2024’. Crescono i contributi anche nei confronti dei Comitati regionali.

Per favorire l’organizzazione delle gare, il Consiglio ha deliberato un contributo alle società nella misura del 50% del costo delle tasse gara, per le gare regionali e nazionali, e del 25% per le gare internazionali e amatoriali. ‘Si tratta di un impegno per la Federazione – ha commentato il Presidente -, che però il Consiglio prende con convinzione per favorire l’attività, ancora più gravoso se teniamo presente che i contribuiti di Sport e Salute – ed è notizia di ieri – sono gli stessi dello scorso anno.’

Dal punto di vista economico, si tratta di un importo di 500.000 euro. Il contribuito prende in considerazione le gare organizzate 2022 e verrà messo a disposizioni delle società, che potranno utilizzarlo per la realizzazione delle gare.

Riguardo l’organizzazione delle prossime edizioni del Giro d’Italia Internazionale Femminile e del Giro d’Italia Internazionale Under 23, sarà pubblicato nei prossimi giorni un avviso per l’assegnazione.

Il Consiglio ha affidato alla Lega Ciclismo l’organizzazione di tutte le gare di ciclismo professionistico ed élite/u23, uomini e donne, che non si svolgono più da oltre due anni (escluse quelle sospese per questioni legate al covid), di una gara internazionale a tappe Under 23 per Nazionali, uomini e donne, e di tutti i campionati italiani, di tutte le discipline e categorie, per i prossimi cinque anni a partire dal 2024.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
Caserta Race Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com