MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Giro delle Fiandre 2020 - Tour des Flandres - Ronde van Vlaanderen - Antwerp - Oudenaarde 243,3 km - 18/10/2020 - Wout Van Aert (BEL - Team Jumbo - Visma) - Mathieu Van Der Poel (NED - Alpecin - Fenix) - photo Nico Vereecken/PN/BettiniPhoto©2020

FIANDRE, FESTA DEI CROSSISTI: VAN DER POEL BATTE VAN AERT, TERZO KRISTOFF


OUDENAARDE – Il Giro delle Fiandre 2020 si trasforma nel festival del ciclocross. In un finale caratterizzato dal ritiro del campione del mondo Julian Alaphilippe, caduto e finito contro una moto al seguito della corsa quando mancavano 35 km al traguardo, Mathieu Van der Poel e Wout van Aert si giocano la volata allo sprint. Nella volata a due, l’olandese conquista la sua prima classica monumento in carriera battendo il rivale di sempre, prima nel ciclocross e ora nel ciclismo su strada.

Giro delle Fiandre 2020 – Tour des Flandres – Ronde van Vlaanderen – Antwerp – Oudenaarde 243,3 km – 18/10/2020 – Wout Van Aert (BEL – Team Jumbo – Visma) – Mathieu Van Der Poel (NED – Alpecin – Fenix) – photo Nico Vereecken/PN/BettiniPhoto©2020

In terza posizione al traguardo troviamo Alexander Kristoff: il norvegese della UAE Team Emirates è stato il migliore nella volata dei battuti, con il gruppo che è andato a riprendere Oliver Naesen a pochi chilometri dall’arrivo, lui che si era intestardito in un’azione personale sia sul Kwaremont che sul Paterberg.

Giro delle Fiandre 2020 – Tour des Flandres – Ronde van Vlaanderen – Antwerp – Oudenaarde 243,3 km – 18/10/2020 – Crash – Julian Alaphilippe (FRA – Deceuninck – Quick Step) – photo Dion Kerckhoffs/CV/BettiniPhoto©2020

Purtroppo, non troviamo nessun italiano nei primi 10 della classifica finale della 104/a edizione del Giro delle Fiandre. La Elegant-QuickStep è ovviamente rammaricata per la caduta del corridore francese, che è sembrato il più pimpante nel duello a tre insieme a Van der Poel e Van Aert. L’iridato di Imola aveva infatti sferrato un primo attacco a 45 km dal traguardo, sul Koppengerg, mentre l’azione che ha portato alla fuga decisiva di Van der Poel e Wout van Aert è nata su iniziativa di Alaphilippe a 38 km dal traguardo.

A cura di Carlo Gugliotta, inviato al Giro delle Fiandre per InBici Magazine

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *