MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
photo SprintCyclingAgency©2024

Gasparotto e Bora festeggiano un risultato storico


Un risultato storico per Bora

“L’impegno e la dedizione del team hanno reso possibile questo risultato”, ha dichiarato Daniel Felipe Martínez dopo essere salito sul podio a Roma. Enrico Gasparotto, direttore sportivo, e Ralph Denk, manager della Bora, non hanno nascosto la loro gioia nel vedere il colombiano brillare nella sua prima partecipazione alla Corsa Rosa con il team tedesco.

Canale InBici Media Group

Gasparotto è stato il primo a parlare dell’impresa storica del colombiano: “Siamo molto contenti di aver ottenuto il secondo posto nella classifica generale, davanti a un gruppo forte. Dani è stato superato solo da Pogacar, che ha dominato la gara. Dani è stato più che solido in montagna e siamo molto soddisfatti della sua grande prestazione in questo Giro”.

GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS

La forza mentale come chiave del successo

Ralph Denk ha sottolineato che questa è stata la prima volta che la Bora è salito sul podio di un grande giro. Inoltre, ha aggiunto che per la carriera di Martínez è un traguardo raggiunto nella sua prima stagione con i tedeschi.

“Questo secondo posto è eccezionale per noi. Oltre alla nostra vittoria nel Giro di due anni fa, questa è la prima volta che raggiungiamo il podio in un Grand Tour. È anche un punto culminante nella carriera di Dani: è fantastico che ci sia riuscito subito dopo essersi unito a noi. Un successo come questo può essere raggiunto solo come squadra”, ha dichiarato il manager della Bora.

Gasparotto ha sottolineato che è stato un lavoro duro ottenere questo grande risultato fin da novembre dell’anno scorso, quando hanno pianificato di partecipare alla competizione. “Possiamo dire che non tutto è andato bene tra l’inizio del nostro progetto Giro a novembre e l’arrivo a Roma. Tuttavia, grazie all’impegno di tutti i piloti, alla buona forma di Dani e al duro lavoro di tutti qui in Italia, siamo riusciti a ottenere questo risultato”.

Infine, il direttore sportivo ha chiarito che l’impegno di tutto il team, insieme alla forza mentale, ha aiutato a raggiungere un risultato storico per la Bora. “Insieme a Bernie Eisel, sono molto contento della mentalità presente nel team durante le ultime tre settimane e dell’impegno dimostrato dai nostri corridori. Siamo molto felici che Dani abbia avuto l’opportunità di fare la sua gara e ottenere il suo primo podio in un Grand Tour, chapeau”.

A cura della redazione di Inbici News24
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

GIST BANNER NEWS BLOG
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BANNER THREEFACE
Caserta Race Tour
GELMI BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com