MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Giro d'Italia 2023 - 106° Edizione - 18° tappa Oderzo - Val di Zoldo 161 km - 25/05/2023 - Thibaut Pinot (FRA - Groupama - FDJ) - foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2023

GIRO D’ITALIA, THIBAUT PINOT: “OGGI IL SECONDO POSTO È MENO FRUSTRANTE, ZANA HA MERITATO”


Un altro secondo posto per Thibaut Pinot al Giro d’Italia 2023. Il francese della Groupama-FDJ è stato nuovamente protagonista nella diciottesima tappa della Corsa Rosa, quella con l’arrivo in salita in Val di Zoldo, ma è stato sconfitto nel duello finale da Filippo Zana (Jayco-AlUla), bravo a rimanergli a ruota e a giocarsela fino all’ultimo.

Questa volta il secondo posto è meno frustrante – afferma il transalpino a Cyclingpro.net – ho perso in volata, ho sbagliato forse a partire un po’ troppo da lontano, ma volendo rifare la corsa si può sempre cambiare qualcosa. Ho meno rimpianti, ho dato tutto e non ero al meglio. Se fossi stato al meglio sarei arrivato da solo, ma se non ci sono riuscito è merito anche di Zana che ha ottenuto una giusta vittoria“.

Giro d’Italia 2023 – 106° Edizione – 18° tappa Oderzo – Val di Zoldo 161 km – 25/05/2023 – Filippo Zana (ITA – Team Jayco AlUla) – Thibaut Pinot (FRA – Groupama – FDJ) – foto Ilario Biondi /SprintCyclingAgency ©

Con questa fuga, ora Pinot è risalito al settimo posto della generale a 4’43” dalla maglia rosa di Geraint Thomas: “Non voglio ancora fare bilanci, ci penserò magari domani o sabato sera, non prima. Domani c’è un’altra tappa di montagna, forse la più dura. Posso difendere la maglia azzurra e c’è un piazzamento in classifica da poter conquistare e magari posso guadagnare altre posizioni. Il mio Giro non è ancora finito”.

Sulle possibilità di andare in fuga da lontano, il francese non è ottimista: “Non posso farmi illusioni, sono troppo vicino in classifica per andar via. Proverò a seguire i big, quindi ora devo recuperare per bene per cercare un altro buon risultato. Se mi sto divertendo? Molto. Sono stato male, ho avuto problemi alla schiena, ho avuto dubbi ma sono rassicurato da oggi. Ho passato molto tempo a fare fisioterapia e giocarmi una tappa per me è stato importante“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
SHIMANO BANNER 1 BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *