MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Elia Viviani in una foto di archivio durante uno dei suoi allenamenti a Livigno (facebook.com)

LIVIGNO, LA CASA ESTIVA DEI CICLISTI


In numerosi sport l’allenamento ad alta quota è fondamentale per il miglioramento della propria condizione atletica. Per questo, i corridori di diverse categorie scelgono di svolgere i loro trainingcamp estivi sulle Alpi, ed una delle località più gettonate è sicuramente Livigno.

Canale InBici Media Group

Il “Piccolo Tibet” è una celebre cittadina extradoganale situata a 1816 metri di altitudine, incastonata in una delle più fredde valli italiane. Appartiene alla Lombardia (Provincia di Sondrio) ma geograficamente si trova oltre lo spartiacque alpino: il torrente Aquagranda (in tedesco Spöl), prosegue il suo percorso in territorio svizzero sfociando nell’Inn presso Zernez e fa parte del bacino del Danubio. Varie sono le opportunità che si possono svolgere a Livigno e dintorni per ciclisti su strada e bikers: i primi possono percorrere i passi alpini resi mitici grazie al Giro d’Italia, come il Passo del Foscagno, la Forcola di Livigno, i Laghi di Cancano, lo Stelvio, il Gavia ed il Mortirolo. Per chi utilizza le “ruote grasse” ci sono vari chilometri di sentieri battuti, sia sterrati che asfaltati, svolgendo Enduro, Cross Country o Downhill.

Giro d’Italia 2021 – 104th Edition – 4th stage Piacenza – Sestola 187 km – 11/05/2021 – Davide Cimolai (ITA – Israel Start-Up Nation) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

Gran parte dei professionisti che non stanno gareggiando al Tour de France sfruttano questo periodo di pausa dalle corse per preparare al meglio la seconda parte di stagione, come il campione d’Europa Giacomo Nizzolo, l’olimpionico su pista nell’Omnium Elia Viviani, la fuoriclasse olandese Annemiek Van Vleuten, lo scalatore lecchese Filippo Conca, lo sprinter veneto Sacha Modolo, il friulano Davide Cimolai, parte della Deceuninck-Quickstep e della B&B KTM Hotels, infine la Bingoal – Wallonie Bruxelles, squadra Professional belga. Intorno all’ora di pranzo incontro Sacha e il “Cimo” lungo la principale via commerciale di Livigno: “Oggi si fa poca strada, in alto sta piovendo. Ora beviamo un caffè e poi si riparte.”

Etoile de Besseges 2021 – Tour du Gard – 51St Edition – 2nd stage Saint Genies – La Calmette 154 km – 04/02/2021 – Boris Vallee (BEL – Bingoal WB) – photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021

Tra i corridori della formazione vallona, Boris Vallée è uno dei più esperti e rappresentativi: originario di Verviers, è professionista dal 2012 ed ha militato anche in squadre come la Wanty – Gobert e la Lotto Soudal: “Con la squadra siamo arrivati lo scorso fine settimana e abbiamo ancora dieci giorni per completare il trainingcamp in vista della prossime gare. Fino ad ora la stagione per me è stata complicata, ora vedremo come andrà la seconda parte. Vengo qui da diverse stagioni e amo le salite che si possono percorrere a Livigno e dintorni.”

Non solo professionisti ma anche gli amatori scelgono quest’area per il proprio ritiro in alta quota, come la squadra dell’InBici Cycling Team che dal 22 al 29 agosto sarà qui per una indimenticabile settimana alloggiando al Montivas Lodge Hotel situato in Via Saroch 782/c. Verranno scelti percorsi quotidiani percorrendo i grandi passi dell’Alta Valtellina e della vicina Engadina svizzera per una esperienza veramente indimenticabile, divertente ed emozionante. Collegati al seguente link per avere tutte le informazioni.

A cura di Andrea Giorgini Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BANNER THREEFACE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
Caserta Race Tour
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
GIST BANNER NEWS BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *