MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Credit photo Corriere.it

NASCONO LE PALESTRE PER PEDALARE DAVANTI AL SIMULATORE


L’inverno è sempre un periodo duro per il ciclista: chi lavora tutto il giorno e torna a casa quando è buio non ha tempo per uscire fuori per una sgambata, mentre anche chi può farlo potrebbe incappare in una giornata troppo fredda o colpita dal maltempo.

Canale InBici Media Group

Per chi non vuole montare la bici sui rulli, esiste una soluzione: pedalare in alcune “palestre” dove non ci sono altri attrezzi, ma solo bici collegate a un simulatore. A Milano, l’ultima nata in questo settore, è la «PainCave», la «Grotta del dolore».

La palestra è aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e non è necessario alcun abbonamento, in quanto la formula è “Pay per use”. I grandi schermi da 50 pollici vi faranno vivere un’esperienza virtuale senza precedenti, replicando alla perfezione la salita che volete affrontare. E se volete provare l’esperienza di pedalare sulle pietre della Roubaix, la bici fa anche dei piccoli sobbalzi.

La cosa più bella di questo allenamento indoro è senza dubbio il fatto che sembra quasi di confrontarsi con un videogioco, piuttosto che con un allenamento. E allora anche il ciclismo indoor può essere davvero divertente, quindi non ci sono più scuse per non allenarsi.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Caserta Race Tour
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com