MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Tirreno Adriatico 2023 - 58a Edizione - 6a tappa Osimo Stazione - Osimo 194km - 11/03/2023 - Giulio Ciccone (ITA - Trek - Segafredo) - Simone Pugnaloni (ITA - Sindaco di Osimo) - foto Ivan Benedetto/SprintCyclingAgency

TIRRENO-ADRIATICO 2023, GIULIO CICCONE: “BILANCIO BUONO, È MANCATA LA VITTORIA MA POSSIAMO RITENERCI SODDISFATTI”


Quello che abbiamo visto in questa prima parte di stagione sembra essere un nuovo Giulio Ciccone. L’abruzzese è partito alla grande in un 2023 privo di intoppi fino ad ora e alla Tirreno-Adriatico è rimasto sempre in battaglia con i primi della classe, chiudendo in quinta piazza in classifica generale.

Le sue parole dopo la Corsa dei due Mari riportate da Tuttobiciweb: “Il bilancio di questa Tirreno-Adriatico per me è decisamente buono. Sapevo di avere una buona condizione e di poter aspirare ad una prestazione e ad un risultato di spessore. Avevo la vittoria di tappa come obiettivo, ci sono andato vicinissimo, e alla fine è arrivata una top five nella classifica finale. E’ stata una buona settimana di corsa, sia da parte mia che di tutta la squadra: possiamo ritenerci soddisfatti”.

Tirreno Adriatico 2023 – 58a Edizione – 5a tappa Morro d’Oro – Sarnano – Sassotetto 168 km – 10/03/2023 – Primoz Roglic (SLO – Jumbo – Visma) – Giulio Ciccone (ITA – Trek – Segafredo) – Tao Geoghegan Hart ( GBR – Granatieri INEOS) – foto Ivan Benedetto/S

Facendo un piccolo bilancio: “Questo risultato non arriva per caso, o lavorato duro in inverno, l’ho passato senza intoppi, e credo finalmente di essere tornato al mio vero livello. Ho iniziato la stagione con forti motivazioni e, in queste prime gare tra Valenciana e Tirreno, sto raccogliendo i frutti dei miei sforzi. L’off season è servito anche per reimpostare il lavoro con la squadra, per rinnovare i nostri obiettivi comuni. Gli ultimi due anni sono stati molto difficili per me, ma la squadra non mia ha mai lasciato solo. Grazie a loro ho ritrovato quella serenità che mi sta permettendo di esprimere i miei reali valori. C’è sempre stata grande fiducia reciproca e ora stiamo ritrovando anche i risultati. Per questo sono molto contento del risultato con cui chiudo la corsa”.

Programma per le prossime gare: “La prossima settimana mi servirà per recuperare le forze prima della Volta a Catalunya. Poi andrò in ritiro in altura con la squadra e tornerò a correre in Belgio, alla Flèche Wallonne e alla Liegi-Bastogne-Liegi. Infine sarà il momento più atteso per me, quello del Giro d’Italia”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
Magnetic Days Biomecanica
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *