MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Credit photo Stefano Spalletta

TIRRENO-ADRIATICO, YATES: “25 SECONDI SONO POCHI PER VINCERE LA MAGLIA AZZURRA”


Adam Yates è soddisfatto della propria prova: il corridore britannico ha ottenuto la seconda posizione, guadagnando 18 secondi su Primoz Roglic in virtù degli abbuoni. L’ottima prestazione non gli permette però di dormire sonni tranquilli in vista della cronometro di San Benedetto del Tronto: “Credo che 25 secondi in classifica generale non siano sufficienti per mantenere la prima posizione – spiega Yates – non sono un forte cronoman come lo è Roglic”. 

Canale InBici Media Group

Sui muri di Recanati, il portacolori della Mitchelton-Scott ha fatto un’ottima azione, distanziando Roglic negli ultimi chilometro. “Ho dato il massimo, ho cercato di aumentare il gap ma non credo di poter riuscire a vincere la classifica generale. Ho provato a mettere nel mirino anche Fuglsang perché stavo davvero bene, ma Jakob è stato il più forte nel finale e la sua vittoria è stata meritata”. 

Infine, Yates chiude a qualsiasi possibilità di correre la Milano-Sanremo: “E’ una corsa di quasi 300 km, non fa per me: non ho l’esplosività per fare la differenza sul Poggio o sulla Cipressa”. 

 

Da Recanati, Carlo Gugliotta per InBici Magazine

KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *