MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Vuelta Espana 2023 - 78a Edizione - 16a tappa Liencres Playa - Bejes 120,1km - 12/09/2023 - Sepp Kuss (USA - Jumbo - Visma) - foto Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2023

VUELTA 2023, LA MAGLIA ROSSA SEPP KUSS: “VINGEGAARD OGGI ERA INARRESTABILE, DOMANI SULL’ANGLIRU SARÀ UN’ALTRA STORIA”


Sepp Kuss ha vissuto la giornata più difficile della sua Vuelta a España. La maglia roja è apparsa quest’oggi in difficoltà a Bejes, frazione che ha inaugurato la terza settimana della corsa spagnola. Non c’era la solita brillantezza nella pedalata, lasciando andare il compagno di squadra Jonas Vingegaard, involatosi da solo verso il successo.

E adesso, lo scenario è cambiato ancora una volta. Con il danese che ha guadagnato 1’15” sul traguardo, abbuono compreso, ora il ventinovenne di Durango ha soltanto ventinove secondi di margine sul suo capitano al Tour de France ed 1’33” su Roglic, che ha guadagnato oggi 5 secondi. E le gerarchie potrebbero stravolgersi domani con la tappa dell’Angliru.

Vuelta Espana 2023 – 78a Edizione – 16a tappa Liencres Playa – Bejes 120,1km – 12/09/2023 – Sepp Kuss (USA – Jumbo – Visma) – foto Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2023

Oggi abbiamo cambiato un po’ i piani – esordisce Kuss ai microfoni della corsa al termine della tappa -, poco prima della parte finale della salita, Vingegaard ha chiesto alla radio se poteva attaccare ed era un ottimo momento per attaccare, tutti si stavano studiando l’un l’altro e Jonas è salito in maniera rapidissima, oggi era inarrestabile. Un’altra grande giornata per la squadra“.

MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG

Così facendo, il danese si è avvicinato a 29”. Ma lo statunitense non sente il fiato sul collo e dirada le nubi sulle sue condizioni: “Mi sento molto bene. Sapevo che questo tipo di arrivo sarebbe stato difficile per me, è molto esplosivo. Mi sento felice di come ho corso, di come ho resistito. Domani sull’Angliru sarà una storia completamente diversa, le mie gambe stanno ancora bene e sto già guardando al futuro“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *