MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
Trip
photo SprintCyclingAgency©2024

Vingegaard alla crono di oggi senza una ricognizione!


Durante il Tour de France del 2024, Jonas Vingegaard è riuscito finora a minimizzare l’impatto del terribile incidente avvenuto durante l’Itzulia Basque Country, dimostrando una forma impressionante dopo soli sei settimane di allenamento e limitando le sue perdite nei confronti di Tadej Pogačar del team UAE Team Emirates a soli 50 secondi.

Canale InBici Media Group

Giovedì, Vingegaard e il suo team Visma-Lease a Bike hanno affrontato senza problemi la tappa pianeggiante verso Dijon, assicurandosi di restare uniti e di essere dalla parte giusta della fuga che si è formata in un breve momento di vento trasversale. Successivamente, Christophe Laporte e Matteo Jorgenson lo hanno scortato fino al traguardo, mentre Wout van Aert ha avuto un breve momento di libertà per contendersi lo sprint della tappa 6.
È stata una giornata relativamente tranquilla per Vingegaard. Tuttavia, il cronometro individuale di 25,3 km di venerdì attraverso la regione vinicola rossa della Cote d’Or Bourgogne nel centro della Francia sarà una vera gara di verità.

BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE
Caserta Race Tour
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Tripoint
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG

Come evidenziato da cyclingnews.com, non ci sarà nessun gruppo per il danese in cui nascondersi, nessun compagno di squadra per proteggerlo. Sarà Vingegaard contro il tempo e contro il leader della corsa Pogačar, il campione del mondo a cronometro Remco Evenepoel (Soudal-QuickStep), Primož Roglič (Red Bull-Bora-Hansgrohe) e tutti gli altri contendenti alla classifica generale.
Tutti i rivali di Vingegaard hanno completato i giri di ricognizione del percorso del cronometro individuale prima della gara, ma il suo incidente con le numerose settimane trascorse in ospedale e in riabilitazione non gli ha lasciato tempo per viaggiare fino alla Cote d’Or per vedere il percorso.
Vingegaard si è trovato di fronte alla possibilità di un giro di ricognizione in auto ieri sera, oppure potrebbe semplicemente aspettare fino alla mattina di oggi per fare un giro quando il percorso è chiuso.
“Non ho ancora visto il percorso del cronometro individuale, solo su video. Avrei dovuto esserci per fare una ricognizione, ma poi sono caduto e non ho potuto farlo”, ha ammesso Vingegaard dopo la tappa 6.

A cura della redazione di Inbici News24
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
Caserta Race Tour
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
Tripoint
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com