GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

CASSANI: NEL 2023 LANCERÒ UNA NUOVA SQUADRA


Intervistato da “la Repubblica”, Davide Cassani, ex ct della Nazionale italiana di ciclismo, ha parlato dei suoi progetti futuri, di problemi passati e di molto altro ancora. 

“Sto lavorando alla ricerca di sponsor per il progetto di un mio team. È il mio sogno”. Sono state queste le prime parole del classe 1961. Le difficoltà però restano tante: “I grandi sponsor preferiscono investire negli eventi del ciclismo e non nelle squadre, con qualche eccezione, come Segafredo. Eppure il ciclismo ha una grande forza d’impatto. Ho tante idee, in Italia abbiamo il know-how e tanti corridori da lanciare. Spero di poter concretizzare presto e poter ripartire già nel 2023″.

SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

Cassani ha poi proseguito con una lode a Vincenzo Nibali: “Il vuoto che verrà a ottobre con il suo ritiro sarà difficile da colmare. Perché Nibali è stato un grande personaggio senza mai cambiare, con quella cattiveria silenziosa e la pazienza che ha sempre avuto nel rialzarsi dopo le cadute che gli hanno tolto un Mondiale e un’Olimpiade. Uno dei più grandi dal Dopoguerra a oggi, senza dubbio”.

L’ex ct della nazionale italiana ha vissuto parecchi momenti ricchi di gioia durante la sua vita ciclistica, ma non sempre è stato tutto rose e fiori. A tal proposito, Cassani ha voluto spiegare quanto successo a Tokyo la scorsa estate: “Mi hanno rispedito a casa dicendo che non c’erano accrediti per tutti fino a fine Olimpiade. Ci sono stato molto male. Ma ho rispettato la decisione di Bagnìni, il presidente della Federciclismo fa le sue scelte e se ha ritenuto che non fossi adatto a fare il ct ha fatto bene a cambiarmi. Ha voluto dare una sua impronta alla Federazione. Ma ho tratto anche la forza per rimettermi in gioco, come tante volte nella mia vita, e ogni volta che è accaduto ho avuto più di quanto avessi lasciato nelle precedenti esperienze”.

Settimana Internazionale Coppi e Bartali 2021 – 2nd stage Riccione – Sogliano al Rubicone 163 km – 24/03/2021 – 24/03/2021 – Davide Cassani – photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021

Il nativo di Faenza in seguito ha parlato anche dei successi ottenuti da commissario tecnico (quattro Europei e due Mondiali a crono con Ganna) e di una sua grande soddisfazione: “Ognuna di queste vittorie è stata un successo di squadra. E ho un altro orgoglio: quello di aver formato i ct di domani. E anche Daniele Bennati, il mio successore, è stato nelle mie nazionali. È una persona onesta e l’onestà è la miglior dote per un commissario tecnico”. Infine, non è mancato un commento su chi vincerà il Giro d’Italia 2022: “Carapaz resta il mio favorito. Ma Yates è molto forte”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata


REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.