MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Paris Nice 2021 - 79th Edition - 2nd stage Oinville-sur-Montcient - Amilly 188 km - 08/03/2021 - Cees Bol (NED - Team DSM) - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021

PARIGI-NIZZA, CEES BOL IL PIU’ LESTO NELLA SECONDA TAPPA


Il velocista olandese del Team DSM trova il primo successo personale stagionale imponendosi allo sprint nella frazione numero due della gara a tappe francese, la Oinville-sur-Montcient – Amilly di 188 km, superando il danese leader della Classifica a Punti Mads Pedersen (Trek-Segafredo) e l’australiano Michael Matthews (Team BikeExchange).

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Una tappa “di trasferimento” è stata quella che si è svolta oggi sulle strade della Parigi-Nizza e che ha favorito, come da pronostico, il secondo arrivo allo sprint. L’irlandese Sam Bennett (Deceuninck – Quickstep) è partito in Maglia Gialla dopo aver vinto la frazione di apertura ieri ed era il grande favorito anche quest’oggi. Sander Armee (Qhubeka – Assos) e Dries De Bondt (Alpecin – Fenix) sono stati i fuggitivi della prima ora andando a guadagnare fino a 4′ di vantaggio.

Paris Nice 2021 – 79th Edition – 2nd stage Oinville-sur-Montcient – Amilly 188 km – 08/03/2021 – Michael Matthews (AUS – Team Bikeexchange) – photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021


Ai traguardi volanti si fa vedere Matthews che si prende preziosi secondi di abbuono, fondamentali alla fine della tappa e poi con il passare dei chilometri la velocità del gruppo comandato dalla squadra del leader in classifica generale aumenta. Non si fa mancare il vento e purtroppo, come ieri, anche le brutte cadute. Prima il neozelandese Bennett (Jumbo-Visma) e poi il francese Alexis Vuillermoz (Total Direct Energie), con quest’ultimo che deve alzare bandiera bianca e ritirarsi per un brutto infortunio al braccio sinistro. Ancora un susseguirsi di scivolate nei 15 km finali: cade l’austriaco della MovistarGregor Mühlberger e anche dopo l’ultimochilometrol’ennesimo incidente che rompe il gruppo togliendo a molti sprinter la chance di provare a vincere la tappa. Il finale è molto tortuoso, con curve a gomito strette e secche; all’ultima di esse è Cees Bol il più bravo, trovandosi nella migliore posizione per lanciare lo sprint battendo Mads Pedersen e Michael Matthews. Nulla da fare invece per Sam Bennett, battuto anche dal francese Bryan Coquard. Gli abbuoni premiano Michael Matthews, che scavalca tutti e diventa la nuova Maglia Gialla con 4” su Pedersen e l’ex leader Bennett. 

Paris Nice 2021 – 79th Edition – 2nd stage Oinville-sur-Montcient – Amilly 188 km – 08/03/2021 – Cees Bol (NED – Team DSM) – Sam Bennett (IRL – Deceuninck – Quick-Step) – Mads Pedersen (DEN – Trek – Segafredo) – Michael Matthews (AUS – Team Bikeexchange) – John Degenkolb (GER – Lotto Soudal) – photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2021

Il vincitore di tappa Cees Bol ha dichiarato: “Questa stagione non era partita molto bene per me ma sto crescendo. Nella volata sono riuscito a seguire la ruota giusta e questo mi rende molto felice, è stata una bella vittoria”. L’ultimo suo successo risaliva alla terza tappa del Giro dell’Algarve ormai oltre un anno fa.

Domani c’è l’attesa cronometro individuale di 14 chilometri a Gien che darà i primi scossoni alla classifica generale.

A cura di Andrea Giorgini©Riproduzione Riservata-Copyright© InBici Magazine 

Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *