MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO MagicShine - BANNER TOP SETTEMBRE
DIPA BANNER TOP
Vuelta Espana 2022 - 77th edition - 3rd stage - Breda - Breda 193,2 km 21/08/2022 - Sam Bennett (IRL - Bora - Hansgrohe) - photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

VUELTA A ESPAÑA 2022: SAM BENNETT CONCEDE IL BIS A BREDA. EDOARDO AFFINI NUOVO LEADER


Era mancato nelle ultime due stagioni, ora è tornato alla vittoria e non vuole fermarsi più: Sam Bennett trova la doppietta in terra olandese alla Vuelta a España 2022. Dopo Utrecht l’irlandese della Bora-hansgrohe si porta a casa anche la volata di Breda, nella terza tappa.

Gioia in casa Italia: una carriera dedicata al lavoro per i compagni, ma si toglie una gran soddisfazione Edoardo Affini che, terminando come migliore degli Jumbo-Visma (tutti a pari tempo dopo la cronometro a squadre) va a vestire la Maglia Rossa di leader della classifica generale. 

Sam Bennett (IRL – Bora – Hansgrohe) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

Fuga iniziale più corposa quella odierna. In sette sono riusciti ad avvantaggiarsi: Jose Herrada (Cofidis), Julius van den Berg (EF Education-EasyPost), Jan Bakelants (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Ander Okamika (Burgos-BH), Pau Miquel (Kern Pharma) e Mikel Iturria (Euskaltel-Euskadi).

Il plotone non ha lasciato, vista la situazione, troppo spazio, gestendo il margine nell’ordine dei 2′. Anche oggi tensione altissima sulle strade neerlandesi e diverse cadute (coinvolto anche Carapaz). Il ritmo del plotone si è alzato e la situazione si è ricompattata a 10 chilometri dall’arrivo. 

 

Vuelta Espana 2022 – 77th edition – 3rd stage – Breda – Breda 193,2 km 21/08/2022 – Edoardo Affini (ITA – Team Jumbo – Visma) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022


Anche oggi grandi difficoltà per i treni nell’organizzare lo sprint. Volata lanciata lunghissima dalla UAE Emirates ma da dietro è spuntato a tripla velocità un super Sam Bennett: doppietta per lui, battendo Mads Pedersen (Trek-Segafredo) e Daniel McLay (Arkea-Samsic); quarto Bryan Coquard (Cofidis), mentre è solo sesto Tim Merlier (Alpecin-Deceuninck).

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.