MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
l sindaco di Bergamo Giorgio Gori (a sinistra), con Giuseppe Manenti, organizzatore della Granfondo (centro) e Giorgia Gandossi, assessore provinciale, hanno dato il via alla granfondo (Credits: Foto Quaranta);

BGY AIRPORT GRANFONDO APRE LE ALI: TRIONFANO MANUEL SENNI E MARIA ELENA PALMISANO. TOMAS COLBRELLI PRIMO SUL PERCORSO MEDIO



Debutto di successo per il nuovo evento cicloamatoriale a Bergamo: Manuel Senni e Maria Elena Palmisano i vincitori assoluti ma la rivelazione è Tomas Colbrelli, primo sul percorso medio indossando il casco portafortuna di Sonny al Campionato Europeo.

Bergamo ha coronato un sogno, avere un evento dedicato alla biciclettache possa portare nel mondo il buon nome della città (Capitale Italiana della Cultura 2023) e del suo aeroporto sempre più internazionale.

Manuel Senni ha conquistato, come nel 2022, il titolo assoluto della granfondo (Credits: Foto Quaranta);

Oggi, domenica 14 maggio, alle 7 in punto, il Sindaco Giorgio Gori e l’assessore provinciale Giorgia Gandossi hanno dato il via alla nuovissima BGY Airport Granfondo, nata dall’intesa con l’Aeroporto di Milano Bergamo, partner e title sponsor dell’evento.

Con oltre 2000 iscritti, la nuova manifestazione ha posto le basi per proseguire nel migliore dei modi una tradizione venticinquennale, aiutata anche dalle condizioni meteo che hanno risparmiato la pioggia per l’intera giornata di gara.

Vincitore assoluto della Granfondo (come nel 2022) il romagnolo Manuel Senni(Team Crainox) che ha fatto il vuoto coprendo i km 162,1 totali in 4h33.27 alla media di km/h 35,566. Alle sue spalle, Loic Ruffaut, francese di Briançon già secondo un anno fa. Federico Pozzecco (MGKVis Dal Colle), terzo a 2.04, ha completato il podio.

Tomas Colbrelli, fratello dell’ex campione europeo Sonny, si è aggiudicato il percorso medio della BGY Airport Granfondo con un casco speciale (Credits: Foto Quaranta); 

Tra le donne, Maria Elena Palmisano (Garda Scott Matergia), pugliese di Lecce ma trapiantata a Brescia, ha sbaragliato il campo.

Sulla distanza breve il migliore è stato Fabio FadiniSonia Opi ha prevalso tra le donne. Ma il risultato più inatteso è scaturito dalla prova sul percorso medio. A vincere è stato Tomas Colbrellifratello minore del più famoso Sonny, ex professionista, già campione europeo e vincitore della Parigi-Roubaix. Tomas per l’occasione ha indossato il casco “europeo” di Sonnycome portafortuna.

“Io pedalo solo da due anni, prima nel tempo libero mi dedicavo al calcio – ha spiegato -. Scoprire la bicicletta mi ha permesso di capire la grande fatica che fanno i corridori veri. Sonny avrebbe meritato più fortuna, ma quello che ha ottenuto in carriera è comunque tantissimo”, ha detto Tomas Colbrelli.

La prova femminile sul “medio” ha visto il successo di Luisa Isonni (Boario).

A conti fatti, il nuovo evento BGY Airport Granfondo è partito con il piede giusto, circondato da ottimismo e dalla convinzione che un progetto simile possa produrre grandi ritorni e diventare davvero strategico per il futuro del turismo in bici a Bergamo e provincia.

La BGY Airport al passaggio sull’Altopiano del Selvino: l’evento bergamasco attraversa 37 comuni e 6 valli orobiche (Credits: Sprint Cycling Agency);

HANNO DETTO

GIORGIO GORI, Sindaco di Bergamo: “Oggi è una giornata di festa. 2000 partecipanti rappresentano un grandissimo risultato per una prima edizione. La BGY è una manifestazione che grazie alla sua vocazione internazionale porta in giro per il mondo il nome della nostra città e le bellezze del nostro territorio. In questi anni abbiamo investito molto per promuovere l’utilizzo della bicicletta, abbiamo capito che muoversi su due ruote è più veloce che su quattro: facciamolo”.

GIOVANNI SANGA, Presidente SACBO: “Bilancio strepitoso, sia per l’organizzazione che per la partecipazione. Una grande manifestazione a cui abbiamo aderito con entusiasmo, farne parte ci ha consentito di affermare SACBO e l’Aeroporto di Milano Bergamo come primo scalo Bike Friendly d’Europa. La nostra vicinanza al prodotto bici è significativa e questa ne è la dimostrazione”.

ROBERTO PERICO, Direttore Territoriale Banco BPM: “Il bilancio non può che essere positivo. Squadra vincente non si cambia, anche nei prossimi anni il nostro gruppo sarà vicino a queste persone e a questa organizzazione, che è l’espressione di cosa significhi il territorio. E’ una manifestazione che dà la possibilità di conoscere questa fantastica zona e di capirne la bellezza. Ci vediamo l’anno prossimo, sempre in sella!”

Il presidente di SACBO, Giovanni Sanga, premia Manuel Senni, vincitore della BGY Airport Granfondo (Credits: Sprint Cycling Agency).

GIUSEPPE MANENTI, Organizzatore GMS: “E’ andata molto bene per essere una prima edizione, siamo soddisfatti e anche il tempo ci ha assistito. Come sempre è un evento molto complicato da organizzare e gestire ma c’è stato un ottimo riscontro sia dai partecipanti che dai partner. La sicurezza è uno dei nostri punti di forza e anche quest’anno l’abbiamo dimostrato. Ora pronti a ripartire a tutta verso la prossima edizione: c’è grande potenziale”.

RISULTATI


Percorso lungo (km 162,1) – UOMINI:
 1. Manuel Senni (Team Crainox) 4h33.27, media kmh 35,566; 2.  Loic Ruffaut (Fra) +1.36; 3. Federico Pozzecco (MGKVis Dal Colle) +2.04. DONNE: 1. Maria Elena Palmisano (Garda Scott Matergia) 5h10.47, media kmh 31,294; 2. Sarah Palfrader (Team Da-tor ISB) +22.34; 3. Sonia Passuti (Team Staweld Buzzolan Basso) + 29.20

Percorso medio (km 128,8) – UOMINI: 1. Tomas Colbrelli (Domain asd) 3h29.06, media kmh 36,958; 2. Federico Brevi (Team Da-tor ISB) st; 3. Samuele Chiappast. DONNE: 1. Luisa Isonni (Asd Boario) 3.55.33, media kmh 32,806; 2. Vania Canvelli (Formigosa) +6.06; 3. Giulia Portaluri (MG KVis) +6.09.

Percorso corto (km 89,4) – UOMINI: 1. Fabio Fadini (Team Breviario Bonate Sotto) 2h23.17, media kmh 36,289; 2. Luca Boschini (Team Colpack) st; 3. Daniel Pellegrinelli (Team Seven Club) st. DONNE: 1. Sonia Opi  (Team Bike Almè) 2H50.26, media kmh 30,590; 2. Chiara Siboldi (Team Seven Club) +1.18; 3. Maria Donzelli (Bike Avengers) +2.29.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GELMI BANNER BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER 1 BLOG
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *