MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

COPPA DEL MONDO CICLOCROSS: VAN DER POEL INARRESTABILE, VINCE ANCHE A GAVERE. 2° VAN AERT, 3° PIDCOCK


L’inverno del ciclocross è tutto a tinte iridate. Mathieu van der Poel stravince ancora una volta: anche a Gavere, pista a lui cara dove aveva vinto già tre volte, l’olandese si porta a casa il successo, il secondo in fila in Coppa del Mondo dopo quello di Anversa di tre giorni fa. E soprattutto, stravincendo il confronto con Wout van Aert e Tom Pidcock, per la seconda volta nel giro di quattro giorni, terza in cinque se contiamo il solo belga.

BANNER THREEFACE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS

I primi a farsi carico delle fasi iniziali della corsa sono Lars Van Der Haar ed Eli Iserbyt, due dei duellanti per la Coppa, ma van der Poel ci mette esattamente cinque minuti per decidere che non c’è più spazio per gli altri. Van Aert prova a mantenersi alle sue spalle, ma tra secondo e terzo giro, prendendosi anche qualche rischio mica da ridere, allarga sempre di più il margine andando a vincere in 1h07’06”, per la trentaquattresima volta in Coppa del Mondo.

Mathieu Van Der Poel

Un’altra mazzata per Van Aert, che così come ad Anversa è però protagonista di una seconda parte di gara di ottimo livello, cristallizzando il suo svantaggio fino ai trentasei secondi del finale e lasciando intravedere dei buoni passi in avanti. Pidcock è invece costretto a una gara di rincorsa  a causa di una pessima partenza, portandosi fino alla zona podio e duellando fino alla linea del traguardo con Joris Nieuwenhuis, staccandolo negli ultimi metri e prendendosi il terzo posto a 58” da van der Poel.

Sorride leggermente Lars Van Der Haar nella lotta in Coppa del Mondo. L’olandese chiude al quinto posto a 1’36”, ma Eli Iserbyt gli è subito alle spalle a 2’27”. Quest’ultimo guadagna qualche punticino su Pim Ronhaar, in ombra e solo ottavo in 2’37”. Gioele Bertolini migliore degli azzurri, ventunesimo a 5’48”.

Ordine d’arrivo 
1 VAN DER POEL Mathieu 1:07:06
2 VAN AERT Wout 0:36
3 PIDCOCK Tom 0:58
4 NIEUWENHUIS Joris 1:07
5 VAN DER HAAR Lars 1:36
6 ISERBYT Eli 2:27
7 VANTHOURENHOUT Michael 2:31
8 RONHAAR Pim 2:37
9 VERSTRYNGE Emiel 3:05
10 MASON Cameron 3:22

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *