MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
photo SprintCyclingAgency©2024

Giro del Delfinato 2024: Carlos Rodriguez si aggiudica l’ultima tappa, a Roglic la classifica generale


Ineos Grenadiers in formissima nella tappa conclusiva del Giro del Delfinato 2024 e, a Plateau des Glières, Carlos Rodriguez fa un bel regalo allo squadrone britannico portandosi a casa il successo parziale. Spettacolare la battaglia per la classifica generale con un Primoz Roglic affaticato che è riuscito comunque per pochi secondi a portarsi a casa il successo finale.

Canale InBici Media Group

Nove fuggitivi hanno animato la prima fase di gara: Bart Lemmen (Visma-Lease a Bike), Marc Soler, Tim Wellens (UAE Team Emirates), Sean Quinn (EF Education-Easypost), Bruno Armirail (Decathlon Ag2R La Mondiale), Guillaume Martin (Cofidis), David Gaudu (Groupama-FDJ),  Eduardo Sepulveda (Lotto-Dstny) ed Omar Fraile (Ineos-Grenadiers). Attivissimo precedentemente Lorenzo Fortunato a caccia di punti per i GPM (si è portato a casa la classifica).

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
Caserta Race Tour

Successivamente in gruppo la Ineos Grenadiers ha preso in mano la corsa ed è andata a recuperare a mano a mano il gap che divideva il plotone dai fuggitivi. Tutto che si è andato a decidere ovviamente sull’ultima ascesa, il Col des Glieres: Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) ha provato ad infiammare da subito la situazione, ma la Bora-hansgrohe e soprattutto la Ineos successivamente non hanno lasciato spazio all’abruzzese.

All’attacco è andato Carlos Rodriguez che ha fatto la differenza assieme a Matteo Jorgenson e Derek Gee, rispettivamente secondo e terzo della classifica generale, mentre Primoz Roglic sorprendentemente ha fatto fatica perdendo contatto. Un durissimo inseguimento per lo sloveno, rimasto assieme a Ciccone, costretto a resistere arduamente agli attacchi portati.

Rodriguez sul finale si è andato a prendere il successo parziale, mentre Jorgenson, secondo, per 8” non ha sfilato la maglia a Roglic, sesto al traguardo proprio davanti a Ciccone.

A cura della redazione di Inbici News24 e OA Sport
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

GELMI BANNER BLOG
GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com