MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Giro d'Italia 2023 - 106° Edizione - 9° tappa Savignano sul Rubicone - Cesena 35 km - 14/05/2023 - Remco Evenepoel (BEL - Soudal - Quick Step) - foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2023

GIRO D’ITALIA 2023: REMCO EVENEPOEL CONQUISTA LA CRONO E SI RIPRENDE LA MAGLIA


Succede l’incredibile nella cronometro che chiude la prima parte del Giro d’Italia 2023. Ad imporsi nella prova contro il tempo di 35 chilometri da Savignano sul Rubicone a Cesena è il favoritissimo Remco Evenepoel che va a riprendersi anche la Maglia Rosa, trovando il secondo successo parziale in questa corsa. Per lui però la gara non è andata come previsto.

Canale InBici Media Group

Partenza a fionda per il campione belga della Soudal-QuickStep che però, a differenza di ciò che è accaduto nella cronometro d’apertura, non è riuscito a guadagnare ancora chiudendo in 41’24” (media di 50.724 km/h nonostante la pioggia), incrementando di pochissimo il proprio bottino sui rivali.

SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
Caserta Race Tour
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
Giro d’Italia 2023 – 106° Edizione – 9° tappa Savignano sul Rubicone – Cesena 35 km – 14/05/2023 – Geraint Thomas (GBR – INEOS Grenadiers) – foto Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2023

Finale thriller con Geraint Thomas (Ineos Grenadiers), autore di una prova eccezionale, battuto solamente di un secondo, mentre l’altro uomo dello squadrone britannico, Tao Geoghegan Hart, chiude terzo a 2”. In una gara tiratissima quarta e quinta piazza per la coppia Groupama-FDJ formata da Stefan Kung e Bruno Armirail, staccati di 4” e 8”. Partenza non eccezionale ma finale in netto crescendo per Primoz Roglic, sesto a 17”, bene anche Aleksandr Vlasov, ottavo, e Joao Almeida, nono, che sono riusciti a limitare i danni.

In casa Italia grande soddisfazione per la prova di Damiano Caruso. Il siciliano della Bahrain-Victorious chiude la prova nella top-10, al decimo posto, e fa un balzo importante in classifica generale rimanendo in piena corsa per la top-5. Male invece Andreas Leknessund, l’ex Maglia Rosa, che chiude diciannovesimo a 1’19”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com