MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
photo SprintCyclingAgency©2024

Jonathan Milan: “Rispetto a Napoli sono partito al momento giusto”


Jonathan Milan ha dimostrato ancora una volta di essere uno dei velocisti più formidabili del panorama ciclistico, conquistando una vittoria eclatante in volata nel Giro d’Italia 2024. Dopo il successo ad Andora, il friulano ha ottenuto la sua terza vittoria nella Corsa Rosa e la decima in carriera, superando avversari del calibro di Tim Merlier. La sua squadra ha giocato un ruolo cruciale, aiutandolo a navigare le insidie del finale e a evitare una grande caduta che ha coinvolto il gruppo.

Canale InBici Media Group

Nelle sue dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, Milan ha riflettuto sull’incidente avvenuto durante l’undicesima tappa: “Non avevo sentito della caduta, penso che in quei momenti sei concentrato al 100% sulla volata e sei un po’ nel tuo mondo. Dispiace vedere una caduta, non è mai bello. Spero che i ragazzi che sono stati coinvolti non si siano fatti male. Ho visto un corridore della Wanty anche, oltre a Jakobsen, spero che non si siano fatti male”.

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GELMI BANNER BLOG
Caserta Race Tour
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GIST BANNER NEWS BLOG

Parlando della volata che gli ha garantito la vittoria, Milan ha sottolineato l’importanza del lavoro di squadra: “È molto semplice dire che sono andato forte e ho fatto una bella volata. Per tutta la corsa il mio team ha fatto un grandissimo lavoro e sin da subito abbiamo controllato la corsa. Quick-Step e Alpecin ci hanno aiutato a controllare la corsa, ma la mia squadra mi ha aiutato a rimanere davanti. Io devo solo ringraziare tutti i ragazzi e tutto il personale e lo staff che ci segue”.

Riflettendo sulle differenze rispetto alla volata di Napoli, Milan ha condiviso: “Sono uscito questa volta con i tempi giusti e al momento giusto. La volata è stata un po’ caotica, penso di essere partito con i metri giusti rispetto a Napoli e ho gestito tutto il caos che c’era. Poi Napoli era una volata un po’ diversa”. Queste parole evidenziano la capacità di Milan di adattarsi e dominare in situazioni diverse, confermando il suo status di uno dei migliori velocisti del mondo.

A cura della redazione di Inbici News24 e OA Sport
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

SCOTT BANNER NEWS
Caserta Race Tour
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *