MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Le Samyn des Dames 2021 - Quaregnon - Dour 92,5 km - 02/03/2021 - Lotte Kopecky (BEL - Team Liv Racing) - photo Tim van Wichelen/CV/BettiniPhoto©2021

LE SAMYN DES DAMES, IL BELGIO GIOISCE CON LA SUA CAMPIONESSA NAZIONALE


E’ Lotte Kopecky (Liv Racing), la vincitrice della semiclassica in terra di Vallonia valida per la categoria Donne Elite e caratterizzata da alcuni settori di pavè e di “Cote” caratteristiche di questa zona del Belgio.

Canale InBici Media Group

Il successo della fiamminga è arrivato in volata, battendo la campionessa di Danimarca Emma Nørsgaard (Movistar Team), già seconda sabato scorso alla Omloop Het Nieuwsblad, e la sprinter australiana Chloe Hosking (Trek-Segafredo Women).

Corsa svolta con clima primaverile: il sole e le temperature miti fino a 16°C hanno permesso una gara molto gradevole che ha avuto le principali azioni negli ultimi 20 km. Attivissime in testa al gruppo la elvetica Marlene Reusser (Alè-BTC Ljubljana), la lussemburghese Christine Majerus (SD Worx) e la serba Jelena Eric (Movistar Team), che cercano alcuni allunghi nei tratti di strada con fondo in pavè. Alle loro spalle sono combattive l’ex campionessa europea Amy Pieters e Lotte Kopecky, già davanti a lottare per l’obiettivo della vittoria (lo scorso anno finì terza). Reusser nell’ultimo giro tenta l’allungo sul pavè di Rue de Belle Vue seguita sempre da Eric, Pieters e Majerus, alle quali si aggiunge la francese Audrey Cordon-Ragot ma vengono raggiunto prima dell’ultimo chilometro.

La Movistar mette davanti l’italiana Barbara Guarischi a lanciare lo sprint ad Emma Nørsgaard e la danese parte ai 300 metri con a ruota Chloe Hosking che a sua volta viene superata a doppia velocità da Kopecky che alla fine aggancia e batte di una bicicletta la scandinava della Movistar, la quale deve accontentarsi del secondo posto come accaduto anche sabato alla Omloop; molto buono il settimo posto di Laura Tomasi, migliore piazzata tra le italiane: la velocista della Alè-BTC Ljubljana classe 1999 è alla prima stagione con il team italiano con licenza Women’s World Tour diretto da Fortunato Lacquaniti dopo essere cresciuta nelle passate tre stagioni alla corte di Lucio Rigato nella Top Girls – Fassa Bortolo. Per Lotte Kopecky (Liv Racing) è la prima vittoria della stagione.

Il calendario femminile Elite si sposta nel weekend in Italia: sabato prossimo è in programma l’attesissima Strade Bianche Women (Gara di categoria World Tour), con partenza ed arrivo a Siena attraversando i celebri sterrati della Toscana.

a cura di Andrea Giorgini Copyright © Inbici Magazine ©Riproduzione Riservata

GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
Caserta Race Tour
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com