MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Strade Bianche Women 2024 - 10th Edition - Siena - Siena 137 km - 2/03/2024 - Lotte Kopecky (BEL - Team SD Worx) - photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2024

LOTTE KOPECKY VINCE LA STRADE BIANCHE WOMEN, SECONDA UNA STRAORDINARIA ELISA LONGO BORGHINI.


La maglia iridata batte quella tricolore, Lotte Kopecky vince l’edizione 2024 della Strade Bianche: una gara perfetta per la campionessa del mondo in maglia SD Worx, apparsa in palla fin dall’inizio e avendo la meglio su Elisa Longo Borghini (Lidl-Trek) sull’ultimo strappo. La belga si riscatta così dal secondo posto dello scorso anno al fotofinish su Demi Vollering (terza su Katarzyna Niewiadoma) e diventa la seconda atleta a vincere per due volte in carriera la Classica del Nord più a sud d’Europa, raggiungendo Annemiek van Vleuten.

KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
BANNER THREEFACE
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS

Le prime due ore non vedono attacchi: il gruppo si screma in maniera naturale tra un tratto di sterrato e l’altro, fino al termine di San Martino in Grania, a 55 chilometri dalla conclusione, rimane un gruppo di 60 atlete. Poi se ne va un gruppo di undici atlete, di cui resistono le olandesi Amber Kraak (FDJ-Suez) e Riejanne Markus (Visma | Lease a Bike) con la bielorussa Alena Amialiusik (UAE Team ADQ).

Strade Bianche Women 2024 – 10th Edition – Siena – Siena 137 km – 2/03/2024 – Elisa Longo Borghini (ITA – Lidl – Trek) Lotte Kopecky (BEL – Team SD Worx) – photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2024

Dietro inizia la bagarre, che vede tutte le maggiori protagoniste, in testa Lotte Kopecky e Demi Vollering (SD Worx) e l’azzurra Elisa Longo Borghini (Lidl-Trek) che si mettono all’inseguimento. Il terzetto di testa viene raggiunto poco prima dei -20 al traguardo. La corsa esplode sul secondo passaggio su Le Tolfe, con l’accelerazione di Niewiadoma a cui resistono Vollering, Kopecky e Longo Borghini, per poi vedere il rientro dell’altra olandese Shirin van Anrooij.

Ma ai -10 arriva lo scatto della campionessa del mondo Lotte Kopecky, che prova ad andarsene da sola. L’unica a resistere è proprio l’atleta con la maglia tricolore, con le due che guadagnano venti secondi di margine. Diventa un duello emozionante che si risolve sull’ultima rampa di via Santa Caterina: la prende in testa Longo Borghini, Kopecky parte ai 500 metri ed è letteralmente imprendibile, potendo mostrare a tutta Piazza del Campo la maglia iridata.

Strade Bianche Women 2024 – 10th Edition – Siena – Siena 137 km – 2/03/2024 – Katarzyna Niewiadoma (POL – Canyon – SRAM Racing) Lotte Kopecky (BEL – Team SD Worx) – photo Roberto Bettini/SprintCyclingAgency©2024

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BANNER THREEFACE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *