MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Vuelta Espana 2020 - Primoz Roglic (SLO - Team Jumbo - Visma) - photo Luis Angel Gomez/BettiniPhoto©2020

VUELTA A ESPAÑA 2021: PER I BOOKMAKERS, PRIMO ROGLIC È IL FAVORITO NUMERO UNO


La Vuelta a España 2021 sta per cominciare e, con la partenza da Burgos, inizia anche il totonome per chi vincerà il terzo Grande Giro di quest’annata.

Canale InBici Media Group

I bookmakers si sono scatenati per eleggere il favorito principale e tra tutti i partecipanti alla corsa spagnola, il favorito d’obbligo è Primoz Roglic.

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

Quote bassissime per lo sloveno del Team Jumbo-Visma, proveniente dalla caduta al Tour de France e, di conseguenza, una corsa da gregario di Tadej Pogacar alle Olimpiadi. Tutte le agenzie di scommesse pagano pochissimo una puntata su Roglic, quotato al massimo due volte la posta. Il duo della Ineos Grenadiers Egan Bernal-Richard Carapaz costituisce il duo di immediati inseguitori: il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia tocca un picco minimo di 4.75, mentre per il fresco oro olimpico le quote variano tra 8 e 9.

 

Dietro di loro un gruppetto che tocca la doppia cifra di quota: a ‘tirare’ c’è Hugh Carthy, lo scorso anno al terzo gradino del podio della Vuelta, che punta a risollevarsi dopo un Giro d’Italia piuttosto sottotono. Vorrà dire la sua anche Mikel Landa, rientrato nella Vuelta a Burgos potendosi fregiare di una vittoria (quote tra 12 e 20), con lui Adam Yates, a cui sono state assegnate quote tra 12 e 25.

Giro d’Italia 2021 – 104th Edition – 9th stage Castel di Sangro – Campo Felice (Rocca di Cambio) 158 km – 16/05/2021 – Egan Bernal (COL – Ineos Grenadiers) – photo Ilario Biondi/BettiniPhoto©2021

Lontani invece gli italiani: il ‘favorito’ ha il nome di Giulio Ciccone, che farà il capitano della Trek-Segafredo, con un suo successo finale che pagherebbe oltre quaranta volte la posta. Ancora più lontani invece Damiano Caruso (Bahrain-Victorious) e Fabio Aru (Qhubeka-NextHash).

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
Caserta Race Tour
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com