SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Home > G News > IMOLA 2020, ASSOLO DELLA VAN DER BREGGEN – BRONZO PER LA LONGO BORGHINI
Road World Championships Imola 2020 - Women Elite Road Race - Imola - Imola 143 km - 26/09/2020 - Anna Van Der Breggen (NED) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

IMOLA 2020, ASSOLO DELLA VAN DER BREGGEN – BRONZO PER LA LONGO BORGHINI

Giornalista Sportivo, esperto di ciclismo professionistico e inviato speciale per Inbici Magazine


Suona ancora l’inno olandese ai Campionati del Mondo 2020. Dopo la vittoria nella prova a cronometro Anna van der Breggen fa sua anche la prova in linea tornando ad indossare la maglia iridata a due anni di distanza. La ciclista di Zwolle si è imposta in solitaria allungando nel penultimo giro, andando a precedere Annemiek Van Vleuten (Olanda) ed Elisa Longo Borghini (Italia).

ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
Shimano Banner archivio Blog

La corsa si infiamma nel corso del quarto passaggio sulla Cima Gallisterna quando l’olandese Anna van der Breggen allunga. La campionessa del Mondo a cronometro, che aveva già provato un attacco sul Mazzolano, guadagna subito una decina di secondi sul terzetto formato da Elisa Longo Borghini (Italia), Cecilie Uttrup Ludwig (Danimarca) e la campionessa uscente Annemiek Van Vleuten (Olanda). Gap che la van der Breggen aumenta chilometro dopo chilometro sulle inseguitrici che decidono di rialzarsi venendo riprese dal gruppo proprio all’inizio dell’ultima tornata che l’olandese inizia con 1’43” di vantaggio. L’azione della van der Breggen non cala e si invola così verso il suo secondo titolo iridato mentre nel gruppo per l’argento sull’ultimo passaggio sulla salita di Cima Gallisterna prova due allunghi la Longo Borghini sulla quale però si riporta la Van Vleuten che scollinano con alcuni secondo di vantaggio. Gap che riescono a mantenere con la Vleuten che allo sprint batte la Longo Borghini, regalando all’Olanda una splendida doppietta.

ORDINE D’ARRIVO

  1. Anna van der Breggen (Olanda)
  2. Annemiek Van Vleuten (Olanda)
  3. Elisa Longo Borghini (Italia)
  4. Marianne Vos (Olanda)
  5. Liane Lippert (Germania)
  6. Elizabeth Deignan (Regno Unito)
  7. Katarzyna Niewiadoma (Polonia)
  8. Cecilie Uttrup Ludwig (Danimarca)
  9. Lisa Brennauer (Germania)
  10. Marlen Reusser (Svizzera)

Giornalista Sportivo, esperto di ciclismo professionistico e inviato speciale per Inbici Magazine

NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *