MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

Top news

JONAS VINGEGAARD RIVELA: “UNA VOLTA HO MANCATO UN CONTROLLO ANTIDOPING PER COLPA DEL CAMPANELLO”

I dubbi sul doping nel ciclismo, visto il passato a cui siamo stati abituati, non sono mai finiti del tutto. Spesso e volentieri si continua a parlare di corridori che vanno a medie esagerate, che compiono imprese inaspettate e dunque resta sempre il pensiero di non pulizia in questo sport.     Sull’argomento è intervenuto il vincitore degli ultimi due Tour de …

Leggi »

WOUT VAN AERT: “IL 2024 SARÀ UN ANNO SPECIALE CON LE OLIMPIADI, MA IL MIO SOGNO PRINCIPALE È VINCERE UNA CLASSICA DEL NORD”

Classiche di primavera, Giro d’Italia e Olimpiadi di Parigi 2024. Saranno questi i tre punti focali della stagione di Wout van Aert: il belga, infatti, ha deciso di puntare tantissimo sulla strada mettendo insieme una programmazione che pochissimo spazio lascerà al ciclocross invernale. Queste le sue parole a Eurosport: “Questo sarà un anno speciale visto che ci saranno i Giochi …

Leggi »

ROBERTO AMADIO: “I GIOVANI CI SONO, MANCANO I FENOMENI. LA CAMERA IPOBARICA CI METTEREBBE ALLA PARI”

Abbiamo raggiunto telefonicamente Roberto Amadio, manager veneto – tecnico di lungo corso, artefice del fenomeno Liquigas e dal 2021 team manager delle squadre nazionali per la Federciclismo: “La Federazione deve salvaguardare la base e tutte le specialità, quindi nel complesso è andata bene. Siamo sempre stati protagonisti e sono contento. Analizzando però nel dettaglio, soprattutto i Mondiali, forse abbiamo raccolto …

Leggi »

TADEJ POGACAR SULLA SUA POSSIBILE PRESENZA AL GIRO D’ITALIA: PRESTO VERRÒ, MA NON POSSO PROMETTERE SUL PROSSIMO ANNO”

Tadej Pogacar e l’Italia: un rapporto meraviglioso, visti i suoi tre trionfi al Giro di Lombardia. Adesso però manca ancora la Corsa Rosa da mettere nel mirino per il fenomeno della UAE Emirates che, in attesa di iniziare la preparazione, sta già progettando gli obiettivi del 2024. Ai microfoni di Sky Sport proprio sul Bel Paese ha dichiarato: “Adoro l’Italia, …

Leggi »

JAN ULLRICH SI CONFESSA: “SENZA DOPING SAREBBE STATO COME PARTECIPARE A UNA SPARATORIA ARMATI DI COLTELLO. LA COCAINA MI HA TRASFORMATO IN UN MOSTRO”

Uno dei corridori prima più amati, poi più discussi tra fine anni Novanta ed inizio nuovo millennio. Jan Ullrich assieme a Lance Armstrong ha dato spettacolo al Tour de France, salvo poi ritrovarsi sommerso di critiche visti i suoi coinvolgimenti in casi di doping. Il teutonico più volte ha voluto parlare ai microfoni dei media confessando i suoi peccati. In questi …

Leggi »

VUELTA A ESPAÑA 2024: IL 19 DICEMBRE LA PRESENTAZIONE DELLA 79^ EDIZIONE 

L’appuntamento è fissato per martedì 19 dicembre. E’ questa la scadenza da annotare per conoscere i segreti del percorso della Vuelta a España 2024. Il terzo GT stagionale si mostrerà nelle proprie caratteristiche alle ore 20:00 all’Hotel Auditorium Madrid Marriott.     La 79ª edizione della grande corsa a tappe spagnola terrà banco dal 17 agosto all’8 settembre. E’ noto …

Leggi »

GIANNI SAVIO: “UN GIORNO SPERO DI POTER TORNARE AL GIRO. L’ESPERIENZA DRONE HOPPER HA LASCIATO IL SEGNO”

Gianni Savio ha vissuto sino ad ora ben 39 stagioni quotidianamente nel ciclismo con grande eleganza. Inguaribile romantico del pedale, chiunque si sarebbe arreso a seguito dell’insolvenza del main sponsor Drone Hopper che ha fatto venire improvvisamente meno l’ambizioso progetto e soprattutto l’apporto finanziario, ma il “Principe” è andato avanti ed è ripartito da una categoria inferiore a quella precedente, …

Leggi »

COPPA DEL MONDO CICLOCROSS: LO JUNIOR STEFANO VIEZZI VINCE A TROYES

Il 17enne friulano si impone nella prima prova dedicata ai cadetti e veste la maglia di leader. Pontoni: “Bravo a realizzare quanto stabilito alla vigilia”. Stefano Viezzi vince a Troyes la prima prova di Coppa del Mondo juniores di ciclocross, con un arrivo praticamente in volata davanti allo statunitense David John Thompson e al campione europeo Aubin Sparfel. La vittoria di Viezzi …

Leggi »

IL NUMERO UNO UCI LAPPARTIENT LANCIA LA PROVOCAZIONE: “PERCHÉ NON INVERTIRE LIEGI E LOMBARDIA?”

La stagione ciclistica è a riposo al momento, ma si pensa già al prossimo futuro. L’UCI, Unione Ciclistica Internazionale, sta capendo come potersi rinnovare in vista delle prossime stagioni; a parlarne direttamente è il numero uno del ciclismo internazionale David Lappartient in una intervista a DirectVelo. Tra i temi toccati c’è un eventuale cambio del calendario internazionale, che ormai da …

Leggi »