MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
FINISH LINE CICLO PROMO BANNER TOP
Lucinda Brand (NED - Baloise Trek - Lions) - foto Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2021

CICLOCROSS: LUCINDA BRAND DOMINA LA QUARTULTIMA TAPPA DELLA COPPA DEL MONDO


Lucinda Brand ha vinto la quartultima tappa della Coppa del Mondo 2021-2022 di ciclocross, andata in scena sull’iconico tracciato di Dendermonde (Belgio) dove si è soliti gareggiare a Santo Stefano. L’olandese era la grande favorita della vigilia tra prato e fango, in condizioni meteo non proibitive (non è piovuto durante la prova, anche se le temperature erano decisamente rigide).

La Campionessa del Mondo ha infilato il secondo successo consecutivo nella massima competizione internazionale itinerante, dopo quello conquistato sette giorni fa a Namur (sempre in Belgio). Si tratta della quinta affermazione stagionale per l’olandese, che aveva già fatto festa a Fayetteville (USA, il 13 ottobre), a Tabor (Repubblica Ceca, il 14 novembre), a Besançon (Francia, il 28 novembre) e appunto nella “Cittadella” prima di Natale.

Lucinda Brand (NED – Baloise Trek – Lions) – foto Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2021

La 32enne ha fatto la differenza nel corso del terzo giro dei cinque in programma. Dopo una ventina di minuti di gara, Lucinda Brand ha deciso di rompere gli indugi e ha spaccato la prova con una disinvoltura fuori dal comune. L’iridata in carica si è fatta apprezzare per la sua capacità nel gestire lo sforzo, per come ha interpretato i tratti in salita e per come ha saputo amministrarsi con intelligenza quando serviva correre a piedi e non incaponirsi nell’azione in sella. La portacolori della Trek-Segafredo, che vanta anche 21 successi su strada (tra cui tre tappe al Giro d’Italia), ha tagliato il traguardo dopo 47’38” di autentica fatica, giganteggiando da autentica dominatrice di questa specialità. La Campionessa d’Europa ha danzato nel fango di Dendermonde e ha messo la firma sulla quattordicesima affermazione in carriera in Coppa del Mondo.

KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS

Lucinda Brand ha fatto il vuoto, trionfando con 4” di vantaggio sulla statunitense Clara Honsinger (già terza a Fayetteville a inizio stagione), che si è avvicinata nel finale poiché la vincitrice ha cambiato la bicicletta per evitare di incorrere in spiacevoli incidenti meccanici. A completare il podio è stata l’altra olandese Denise Betsema (a 36”, in stagione trionfatrice a Zonhoven), che ha preceduto di cinque secondi la connazionale Marianne Vos, che negli ultimi due mesi si è imposta a Waterloo, Iowa City, Rucphen e che oggi ha avuto la meglio in una serrata volata con la connazionale Shirin van Anrooji per il piazzamento ai piedi del podio.

photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2021

Lucinda Brand, che in stagione ha vinto anche quattro prove del Superprestige, ha allungato in testa alla classifica generale e ora vanta 362 punti, con un margine di 38 lunghezze nei confronti di Betsema. In gara due italiane: Eva Lechner ha concluso al 16mo posto, appena davanti a a Silvia Persico (attardate rispettivamente di 2’35” e 2’38”). Si tornerà in gara il prossimo 2 gennaio a Hulst (Paesi Bassi).

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *