MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Giro d'Italia 2021 - 104th Edition - 11th stage Perugia - Montalcino 162 km - 19/05/2021 - Mauro Schmid (SUI - Team Qhubeka Assos) - photo Tommaso Pelagalli/BettiniPhoto©2021

GIRO, LO STERRATO DI MONTALCINO HA DATO IMPORTANTI VERDETTI

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24


Giornata da ricordare sulle strade dell’undicesima tappa del Giro d’Italia (Perugia-Montalcino, 162 km), vinta dal neoprofessionista svizzero Mauro Schmid (Qhubeka-Assos) davanti al compagno di fuga Alessandro Covi (UAE-Emirates). La supremazia di Egan Bernal ha regalato spettacolo anche grazie al lavoro impressionante della Ineos-Grenadiers, che ha creato seri scossoni in classifica generale.

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG

Nell’11° tappa entrano in scena gli magnifici scenari delle Strade Bianche di Toscana, con ben 35 km di sterrato suddivisi in quattro settori da percorrere attraversando la Val d’Orcia. La fuga di undici corridori è andata via subito dopo il km. 0 a Perugia, con gli italiani Enrico Battaglin (Bardiani-CSF-Faizanè), Francesco Gavazzi (Eolo-Kometa) e Alessandro Covi, il campione del Belgio Dries De Bondt (Alpecin-Fenix), Roger Kluge e Harm Vanhoucke (Lotto-Soudal), Lawrence Naesen (AG2R-Citroen), Taco Van der Hoorn (Intermarché – Wanty Gobert), Bert-Jan Lindeman e Mauro Schmid (Qhubeka-Assos) e Simon Guglielmi (Groupama-FDJ).

Giro d’Italia 2021 – Perugia – Montalcino 162 km – Aleksandr Vlasov (RUS – Astana – Premier Tech) – Egan Bernal (COL – Ineos Grenadiers) – Emanuel Buchmann (GER – Bora – Hansgrohe) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

All’ingresso del primo stratto sterrato il loro vantaggio sfiora i quindici minuti e nel gruppo sale in cattedra la Ineos – Grenadiers, che screma il gruppo e Remco Evenepoel rimane invischiato nelle retrovie. Il belga in Maglia Bianca entra in crisi e deve essere aiutato dai compagni anche nei tratti successivi di strada bianca.

Verso il GPM di Passo del Lume Spento tocca a Gianni Moscon scandire il gruppo, ma il trentino alza il ritmo nel settore successivo di strada bianca, dove Evenepoel si stacca definitivamente. Poco prima hanno perso definitivamente uomini di classifica del calibro di Daniel Martin e Davide Formolo, i quali diranno addio ai sogni di gloria. Con la Maglia Rosa si dimostrano pimpanti e performanti Hugh Carthy, Alexander Vlasov ed Emanuel Buchmann, ed è proprio il tedesco a scattare poco prima dell’ultimo scollinamento al GPM di Passo del Lume Spento. Davanti rimangono solo Schmid e Covi, ed è il ventunenne svizzero a portare a casa la prima vittoria da professionista.

Giro d’Italia 2021 – 11th stage Perugia – Montalcino 162 km – Joao Almeida (POR – Deceuninck – Quick-Step) – Remco Evenepoel (BEL – Deceuninck – Quick-Step) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

Le dichiarazioni della Maglia Rosa: “Era una giornata dura, sono contento di aver guadagnato terreno. Il ritmo di corsa era molto alto e poi ci aspettavamo che lo sterrato provocasse grandi distacchi. Quando Buchmann è scattato ho parlato alla radio, mi hanno detto che era a quasi due minuti di ritardo, così ho agito solo quando la EF ha imposto il suo ritmo”.

Giro d’Italia 2021 – 104th Edition – 11th stage Perugia – Montalcino 162 km – 19/05/2021 – Scenery – Sterrato – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

Vincenzo Nibali, Giulio Ciccone e Marc Soler perdono terreno poco prima del GPM ed Egan Bernal mette in regola le cose scattando in modo fulmineo sulla salita, va a riprendere Buchmann e stacca tutti gli altri avversari. Il colombiano guadagna e ora ha 45” su Alexander Vlasov e 1’12” su Damiano Caruso. Nuovi movimenti ci attendiamo anche domani nella Siena-Bagno di Romagna, 212 km con le salite di Monte Morello, Passo della Consuma, Passo La Calla e Passo del Carnaio.

A cura di Andrea Giorgini Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *