SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GRANFONDO INTERNAZIONALE GAVIA E MORTIROLO, DAMIANO CUNEGO: “SARA’ LA GARA REGINA”

GRANFONDO INTERNAZIONALE GAVIA E MORTIROLO, DAMIANO CUNEGO: “SARA’ LA GARA REGINA”

L’ex corridore di Cerro Veronese sarà testimonial della gara che avrà la propria sede di partenza e di arrivo ad Aprica.

A partire dalla stagione 2019, e per i prossimi tre anni, la Granfondo Internazionale Gavia e Mortirolo porterà il nome di Damiano Cunego: l’ex corridore di Saeco, Lampre e NIPPO-Vini Fantini si è ritirato dall’attività agonistica lo scorso anno, ma non ha perso per niente la voglia di pedalare. Il vincitore del Giro d’Italia 2004 e di numerose classiche come il Giro di Lombardia e l’Amstel Gold Race sarà quindi al via della Granfondo Internazionale Gavia e Mortirolo – Damiano Cunego, insieme agli amatori su alcune delle salite dove si è scritta la storia del Giro d’Italia.

L’ex corridore, attuale testimonial del GS Alpi, ha dei bellissimi ricordi legati alle salite del Gavia e del Mortirolo: “L’anno in cui ho vinto il Giro sono riuscito ad ottenere la vittoria dopo che con il gruppo avevamo affrontato il Gavia. In quella occasione, si partiva da Cles per arrivare a Bormio 2000, e riuscii a solidificare il mio vantaggio in classifica generale. Fin da quell’occasione ho capito che il Gavia è un‘ascesa molto dura, fa paura perché non ha delle pendenze estreme ma si arriva a oltre 2600 metri di quota e la rarefazione dell’ossigeno si fa sentire”.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Secondo Cunego, il Mortirolo “non ha bisogno di presentazioni, proprio come il Gavia. Non sono mai riuscito a vincere una tappa del Giro con il Mortirolo da affrontare, ma posso dire a tutti gli amatori che è una bellissima salitala affrontare perché sei a dura prova con te stesso. Sarà un grande piacere per me pedalare insieme a tutti i ciclisti che vorranno prendere parte alla gara che porterà il mio nome”. Damiano Cunego metterà a disposizione degli amatori che vogliono prepararsi all’evento alcuni video sui propri canali social network e sul suo nuovo sito internet, che sarà online nelle prossime settimane.

La Granfondo Internazionale Gavia e Mortirolo – Damiano Cunego ricalcherà quasi completamente il percorso della 16/a tappa del Giro d’Italia 2019, ma la gara amatoriale manterrà la propria partenza e il proprio arrivo ad Aprica.

La manifestazione fa parte di Formula Bici, del Circuito Coppa Lombardia, Zero Wind Show dell’InBici Top Challenge oltre al Campionato Italiano Acsi ed in fine è prova del Gran trofeo GS Alpi.

Tutte le informazioni e le altimetrie dei tre percorsi a disposizione sono sul sito www.granfondogaviaemortirolo.it

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

AL COSMOBIKE SHOW I VINCITORI DELL’OSCAR ITALIANO DEL CICLOTURISMO

Al Primo posto la Lombardia, secondo l’Alto Adige e terza la Campania. In coda al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *