MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
Liege - Bastogne - Liege 2022 - 108th Edition - Liege - Liege 257,2 km - 24/04/2022 - Remco Evenepoel (BEL - Quick-Step Alpha Vinyl Team) - photo Gregory Van Gansen/SprintCyclingAgency©2022

LIEGI-BASTOGNE-LIEGI 2022: CAPOLAVORO DI REMCO EVENEPOEL 


Le critiche erano state tante in passato, ma lui ha proseguito sulla sua strada, con il suo modo di correre. Remco Evenepoel si toglie tutti i dubbi e si lancia verso una carriera da sogno: davanti al pubblico di casa la giovane stella della Quick-Step Alpha Vinyl conquista la Liegi-Bastogne-Liegi a soli 22 anni. 

Come di consueto battaglia nella prima parte di gara, la fuga di giornata si è andata a formare in due fasi: prima un drappello di cinque, poi uno di sei a ricongiungersi. In totale undici uomini all’attacco: Bruno Armirail (Groupama-FDJ), Jacob Madsen (Uno-X), Fabien Doubey (TotalEnergies), Sylvain Moniquet e Harm Vanhoucke (Lotto-Soudal), Pau Miquel (Equipo Kern Pharma), Baptiste Planckaert (Intermarché-Wanty Gobert), Paul Ourselin (TotalEnergies), Marco Tizza, Kenny Molly e Luc Wirtgen (Bingoal Pauwels Sauces).

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Il plotone, con Quick-Step Alpha Vinyl e Jumbo-Visma a gestire la situazione, ha lasciato un vantaggio massimo di poco superiore ai 5′, andando a mano a mano a rimontare. La vera e propria svolta della corsa c’è stata a circa 60 chilometri dall’arrivo: a velocità altissima una caduta generale nel plotone, con a terra almeno una cinquantina di uomini, tra i quali il campione del mondo Julian Alaphilippe, costretto al ritiro. 

I primi scatti nel gruppo li ha portati a ripetizione la Bahrain-Victorious sulla Côte de Desnié, con Mikel Landa e Damiano Caruso scatenati. Ovviamente davanti, con il passare dei chilometri, si è assottigliata la fuga, con il solo Armirail rimasto al comando. Subito dopo la Côte de La Redoute l’attacco di un super Remco Evenepoel che nel giro di poche pedalate si è andato a riportare sul transalpino.

Liege – Bastogne – Liege 2022 – 108th Edition – Liege – Liege 257,2 km – 24/04/2022 – Remco Evenepoel (BEL – Quick-Step Alpha Vinyl Team) – Quinten Hermans (BEL – Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux) – Wout Van Aert (BEL – Team Jumbo – Visma) – photo 

Spettacolare l’azione del belga che sulla Côte de la Roche-aux-Faucons ha chiuso i conti staccando il compagno di fuga e volando da solo verso il traguardo. Nel gruppo dei migliori c’è stata una lunga fase di studio e nessuno ha avuto le forze per andare ad inseguire.

Evenepoel in trionfo in solitaria, mentre a 48” sono arrivati gli inseguitori regolati da Quinten Hermans (Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux) eWout van Aert (Jumbo-Visma).

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.