GSG.COM  SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
FINISH LINE CICLO PROMO BANNER TOP
Giro d'Italia Criteirum - Expo 2020 Dubai - 06/11/2021 - Peter Sagan (SVK - Bora - Hansgrohe) - Egan Bernal (COL - Ineos Grenadiers) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

CRITERIUM GIRO D’ITALIA: A DUBAI VINCE SAGAN


Peter Sagan ha vinto il Criterium Giro d’Italia, corsa ciclistica andata in scena oggi all’interno di Expo a Dubai (Emirati Arabi Uniti). Gli organizzatori di RCS Sport hanno previsto un parterre di lusso per questo evento, i ciclisti dovevano percorrere un circuito pianeggiante di 2100 metri per trenta volte (per un totale di 63 km).

Lo slovacco, in una delle sue ultime apparizioni con la maglia della Bora-hansgrohe (nel 2022 approderà alla Total Energies), si è imposto in uno sprint a due con il colombiano Egan Bernal (Ineos Grenadiers), vincitore dell’ultima Corsa Rosa. Bel successo del tre volte Campione del Mondo e maglia ciclamino nell’ultima edizione della corsa a tappe di tre settimane nel Bel Paese.

Giro d’Italia Criteirum – Expo 2020 Dubai – 06/11/2021 – Peter Sagan (SVK – Bora – Hansgrohe) – Egan Bernal (COL – Ineos Grenadiers) – Marc Hirschi (SUI – UAE Team Emirates) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

I due fuoriclasse avevano attaccato nel corso della penultima tornata insieme al francese Geoffrey Bouchard (l’alfiere della AG2R Citroen è stato il miglior scalatore al Giro d’Italia 2021) e allo svizzero Marc Hirschi (UAE Emirates), poi terzo al traguardo davanti al transalpino.

KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

 

Da segnalare il quinto posto di Elia Viviani (fresco Campione del Mondo nell’eliminazione su pista), mentre Filippo Ganna (Campione del Mondo a cronometro, leader del quartetto dell’inseguimento vincitore dell’oro olimpico e iridato) ha avuto dei problemi tecnici nel corso della ventesima tornata e non è riuscito a rientrare. Fabio Aru, che alla Vuelta di Spagna ha detto addio al professionismo, si è rimesso il dorsale per l’occasione.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIMANO BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *