SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
Memorial Marco Pantani 2021 - Castrocaro Terra del Sole - Cesenatico 196 km - 18/09/2021 - Davide Cassani (ITA -CT) - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021

TOTO CT: PORTIAMO AVANTI IL GRANDE LAVORO DI DAVIDE CASSANI

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24


Con la fine dei Mondiali delle Fiandre si è conclusa anche l’avventura alla guida della Nazionale Italiana Elite del nostro Commissario Tecnico. Al contrario di quanto pensa molta gente, il lavoro svolto da Davide Cassani da quando fu “investito” di questo ruolo dalle grandi responsabilità, è stato encomiabile. La gente guarda solo alle medaglie in competizioni come Mondiali od Olimpiade senza pensare a tutto il lavoro ed i sacrifici fatti che ci sono dietro.

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

Furono Renato Di Rocco, all’epoca Presidente della Federazione Ciclistica italiana, ed Alfredo Martini in persona, a promuovere Davide Cassani a Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Elite di ciclismo su strada. Il romagnolo, dopo numerosi anni in RAI nelle vesti di commentatore tecnico insieme a figure di spicco del giornalismo sportivo come Adriano De Zan, Auro Bulbarelli e Francesco Pancani, era un pupillo di Alfredo, tanto che gli fece disputare ben nove Campionati del Mondo da regista della squadra Azzurra. Davide era il faro italiano, quello che dettava i compiti in corsa, e con lui vincemmo ben tre edizioni: a Ronse 1988 con Fondriest, poi a Benidorm 1990 e Stoccarda 1991 con Gianni Bugno. Cassani terminò settimo quando vinse il campione trentino e nono nel Mondiale spagnolo del fuoriclasse di Monza.

2021 UEC Road European Championships – Trento – Elite Men’s Road Race Trento – Trento 179,2 km – 12/09/2021 – Davide Cassani (Italy) – Sonny Colbrelli (Italy) – photo Ilario Biondi/BettiniPhoto©2021

Da CT Davide Cassani insieme a Marco Velo ha saputo valorizzare i giovani, puntando ad una crescita nella disciplina della cronometro individuale e facendo ripartire il Giro d’Italia Under 23 Giovani, che da troppi anni era assente dal calendario Internazionale. Ha rigenerato il gruppo della pista grazie alla collaborazione molto forte ed importante con i colleghi Marco Villa ed Edoardo Salvoldi (ciliegine sulla torta gli ori mondiali olimpici di Viviani a Rio 2016 e dell’inseguimento a squadre a Tokyo 2020, oltre alle vittorie iridate e continentali conquistate in questi anni), e su strada ha permesso a molti neoprofessionisti che militano in formazioni Continental o Under 23 di partecipare a gare pro vestendo i colori dell’Italia unendosi a corridori di maggiore esperienza. Poi il meraviglioso Mondiale di Imola 2020 è nato da una sua idea con il supporto organizzativo della Società Nuova Placci di Marco Selleri e Marco Pavarini, già all’opera nel Giro d’Italia Giovani Under 23.

Road World Championships Imola 2020 – Men Elite Time Trial – Imola – Imola 31,7 km – 25/09/2020 – Davide Cassani (ITA – CT) – Marco Villa (ITA – CT) – Filippo Ganna (Italy) – Marco Velo (ITA) – Edoardo Affini (Italy) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

Parlando di risultati su strada, quelli ci sono e si vedono: quattro titoli europei in linea con altrettanti corridori diversi (Matteo Trentin, Elia Viviani, Giacomo Nizzolo e Sonny Colbrelli), fino al doppio oro di Filippo Ganna a cronometro l’anno scorso e quest’anno nei Campionati del Mondo vi dicono poco? No, sono un bottino importantissimo, e non dimentichiamo l’oro sfiorato da Matteo Trentin due anni fa ad Harrogate, battuto solamente da Mads Pedersen.

Dietro il suo ruolo, un Signore (la maiuscola è voluta) che ci ha sempre messo la più grande passione dando tutto per la maglia e la bandiera italiana, prima da corridore e poi da Commissario Tecnico, emozionandosi guardando le imprese dei suoi ragazzi. Se ci sono state imperfezioni qualche volta, sbagliare è umano e può succedere, ma ciò che è stato fatto negli ultimi sette anni è stato fondamentale per la crescita di un gruppo che ha portato a nuove generazioni di futuri, potenziali campioni.

Settimana Internazionale Coppi e Bartali 2021 – 3rd stage Riccione – Riccione 145 km – 25/03/2021 – Davide Cassani – Cordiano Dagoni – photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021

Ora, chiunque prenda il posto di Davide Cassani dovrà essere in grado di portare avanti il progetto già fatto dal 2014 a oggi, che sta portando ottimi frutti facendo crescere tutto il movimento. Si vociferano quotazioni in crescita a favore di Daniele Bennati, che avrebbe superato anche il favorito Maurizio Fondriest. Quello che accadrà lo scopriremo molto presto, ma intanto a Davide Cassani va solamente dato il nostro più sincero ringraziamento.

A cura di Andrea Giorgini Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *