SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

VUELTA 2021: PERCORSO, ALTIMETRIA E FAVORITI DELLA TAPPA DI OGGI


La Vuelta a España 2021 si appresta ad affrontare la sua dodicesima tappa da Jaén a Cordoba, lungo un tracciato di 175 chilometri vallonato dall’inizio alla fine. Quella odierna è una frazione destinata o ad una lotta tra i fuggitivi del giorno, o ad uno sprint a ranghi ristretti tra i corridori più resistenti in salita.

PERCORSO TAPPA DI OGGI VUELTA

La primissima parte della frazione è molto mossa e presenta anche una discesa di circa 20 chilometri, prima di approcciare uno spazio di gara pianeggiante. Già al chilometro 106 si transiterà per la prima volta sulla linea del traguardo di Cordoba che, tra l’altro, coincide con il traguardo volante di giornata. Da qui si inizierà a salire verso il GPM di terza categoria dell’Alto de San Jeronimo con i suoi 13 chilometri a 3,3%.

Scesi nuovamente verso il secondo passaggio sulla linea d’arrivo di Cordoba, si affronterà l’ultimo GPM di giornata, il seconda categoria dell’Alto del 14%, un nome che prende ispirazione proprio dalle pendenze massime raggiunte lungo questa ascesa che misura 7,2 chilometri con una media del 5,6%. Questa salita infiammerà sicuramente la corsa. Gli ultimi 19 chilometri di tappa sono divisi a metà: prima discesa, poi in pianura sino alla linea del traguardo.

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

ALTIMETRIA

FAVORITI 

Dando un’occhiata ai favoriti, non è da escludere la possibilità di rivedere all’attacco Magnus Cort Nielsen (EF Education Nippo), il grande deluso della tappa di ieri. Attenzione dunque a Michael Matthews (Team BikeExchange), in assoluto il velocista più resistente del lotto. In casa Italia invece, le speranze restano sempre e comunque Andrea Bagioli (Deceuninck-Quick Step) e Matteo Trentin (UAE Team Emirates). 

Attenzione poi ai padroni di casa Omar Fraile e Luis Leon Sanchez (Astana-Premier Tech), adattissimi a questo tipo di finale. Da citare un altro possibile attaccante come Mauri Vansevenant (Deceuninck-Quick Step). In chiave classifica generale, occhio a qualche ulteriore sfida in salita tra Primoz Roglic (Jumbo-Visma) ed il duo della Movistar formato da Enric Mas e Miguel Angel Lopez. 

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *