SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

VUELTA 2021: TERZA TAPPA, PRIMO ARRIVO IN SALITA. PERCORSO E FAVORITI


Una cronometro ed una volata, ora alla Vuelta a España 2021 si comincia a far sul serio. Oggi in programma la terza frazione, la Santo Domingo de Silos-Espinosa de los Monteros. Picon Blanco di 202,6 chilometri. Sarà battaglia sul primo arrivo in salita: andiamo a scoprire la tappa nel dettaglio con percorso, altimetria e favoriti.

PERCORSO

Prima dei fuochi d’artificio, una lunga parte di attesa. Si parte già in altura, oltre quota 1100 metri, con la frazione che prevede alcuni piccoli saliscendi che potranno favorire chi tenterà qualche attacco da lontano. La prima ascesa è il Puerto del Manquillo, un terza categoria di 7,2 chilometri a pendenze abbastanza agevoli, con poco più del 4% di media.

Gli ultimi 25 chilometri decideranno il destino della corsa. Si comincia con l’Alto de Bocos, ‘rampetta’ di poco meno di tre chilometri con pendenze superiori al 6%, per poi arrivare sul Picon Blanco, con pendenza media del 9,3% ‘viziata’ dal primo chilometro di poco superiore al 6%. L’ascesa si fa poi dura, si resta costantemente in doppia cifra nell’area boschiva per toccare il 18% in un paio di occasioni, tra cui a ridosso dell’ultimo chilometro. Un arrivo che può essere già un importante snodo di questa Vuelta.

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
Shimano Banner archivio Blog

ALTIMETRIA

FAVORITI

Tutti contro la Maglia Rossa. La condizione di Primoz Roglic è devastante: il campione olimpico a cronometro e primatista della classifica generale vuol vincere e allungare ancora. Il capitano della Jumbo-Visma dovrà stare attento a gestire la situazione senza esagerare sulla salita finale.

A lanciare la sfida sicuramente la coppia d’assi della Ineos Grenadiers: il duo di scalatori più pauroso di questa Vuelta formato da Richard Carapaz ed Egan Bernal. Occhio ovviamente anche ad Aleksandr Vlasov (Astana Premier Tech) che, in caso di distacco inflitto a Roglic, potrebbe addirittura puntare alla vetta.

L’Italia si affida alla sua stella: salita ideale per le caratteristiche di Giulio Ciccone che può sicuramente far bene e risalire tante posizioni in classifica.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *