GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER TOP

GIRO D’ITALIA 2022. ARNAUD DEMARE CALA IL TRIS, BEFFATI I FUGGITIVI  


Un finale davvero palpitante per la tredicesima tappa del Giro d’Italia 2022.Fuga o volata? La domanda alla vigilia era più che giusta, visto che il tentativo è stato raggiunto proprio nel momento in cui è partito lo sprint: il favoritissimo di giornata Arnaud Démare non ha sbagliato i tempi e si è andato a prendere il tris a Cuneo dopo le due vittorie tra Scalea e Messina.


SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6


Ci si aspettava gran battaglia per portar via la fuga, invece la prima parte di gara è stata piuttosto noiosa: uno dei primi tentativi di attacco ha visto infatti andar via un drappello di cinque uomini che sono rimasti al lungo al comando. I coraggiosi: Nicolas Prodhomme (AG2R Citroën Team), Filippo Tagliani (Drone Hopper – Androni Giocattoli), Julius van den Berg (EF Education-EasyPost), Mirco Maestri (EOLO-Kometa) e Pascal Eenkhoorn (Jumbo-Visma).

Il gruppo ha provato all’inizio a gestire la situazione con le squadre dei velocisti, ma successivamente ha lasciato un largo margine ai cinque (diventati poi quattro con Tagliani staccato sul GPM di Colle di Nava). Il plotone in tutti i modi ha provato a recuperare, ma l’impresa è stata durissima ed il quartetto è riuscito ad imboccare l’ultimo chilometro ancora davanti: Mirco Maestri, che ci ha provato in tutti i modi, è stato raggiunto proprio a volata lanciata.

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 13th stage Sanremo – Cuneo 150 km – 29/05/2022 – Arnaud Demare (FRA – Groupama – FDJ) – Phil Bauhaus (GER – Bahrain Victorious) – Mark Cavendish (GBR – Quick-Step Alpha Vinyl Team) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAg 

Eccezionale il lavoro della Groupama-FDJ per lanciare Arnaud Démare: il transalpino in Maglia Ciclamino non ha tradito le aspettative ed ha trionfato a centro strada. Battuti Phil Bauhaus (Bahrain-Victorious) e Mark Cavendish(Quick-Step Alpha Vinyl Team), con Fernando Gaviria (UAE Emirates) quarto.

Tanta Italia nella top-10: quinta piazza per Alberto Dainese (DSM), sesto Simone Consonni (Cofidis), poi ottavo Giacomo Nizzolo (Israel – Premier Tech) e nono Andrea Vendrame (AG2R Citroën Team).

Resta in vetta alla classifica generale Juan Pedro Lopez (Trek-Segafredo): domani con l’arrivo delle salite cambieranno le carte in tavola.

Giro d’Italia 2022 – 105° Edizione – 13° tappa Sanremo – Cuneo 150km – 29/05/2022 – Arnaud Demare (FRA – Groupama – FDJ) – foto Ilario Biondi/SprintCyclingAgency©2022

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.