MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Giro di Sicilia 2023 - 5th Edition - 3rd stage Enna - Termini Imerese 150 km - 13/04/2023 - Joel Suter (SUI - Tudor Pro Cycling Team) - photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2023

GIRO DI SICILIA 2023: A TERMINI IMERESE VINCE JOEL SUTER, BEFFATI  I VELOCISTI


A sorpresa Joel Suter vince la terza tappa del Giro di Sicilia 2023 in solitaria. Il corridore della Tudor Pro Cycling Team regge dopo la lunga fuga di giornata, stacca i compagni di avventura a 15 km dalla conclusione e contiene il ritorno del gruppo, facendo un vero e proprio numero e portando al successo la sua formazione dopo l’acuto alla Milano-Torino di De Kleijn.

Canale InBici Media Group

Tappa animata nella prima parte da una fuga a sei corridori composta da Pierelis Belletta (Biesse – Carrera), Michele Berasi (General Store – Essegibi – F.Lli Curia), Roberto Carlos González (Mg.K Vis – Colors for Peace), Joel Suter (Tudor Pro Cycling Team), Giacomo Garavaglia (Work Service – Vitalcare – Dynatek) e Edoardo Faresin (Zalf Euromobil Désirée Fior) che arriva ad avere un vantaggio sul gruppo di 4 minuti.

BANNER THREEFACE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Caserta Race Tour
Giro di Sicilia 2023 – 5a Edizione – 3a tappa Enna – Termini Imerese 150 km – 13/04/2023 – Scenario – Gruppo – foto Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2023

Dopo l’ascesa a Portella di Bafurco, comincia la discesa verso Cefalù e sale notevolmente l’andatura nel plotone, con le squadre principali che si mettono a lavorare tra cui l’Astana di Cavendish e la UAE del leader della classifica generale Fisher-Black. Il recupero si ferma intorno ai 2 minuti, poi l’andatura torna a crescere negli ultimi 35 chilometri e le energie in fuga sono sempre meno.

Intorno ai 15 chilometri dalla conclusione Suter riesce ad evadere dai compagni di fuga e nel gruppo non c’è più la stessa decisione e collaborazione dell’inizio della tappa. Il distacco rimane intorno ai 45/50 secondi e la Tudor Pro Cycling Team si mette davanti al plotone per rallentare l’andatura per evitare che le altre squadre prendano l’iniziativa. La Bahrain-Victorious di Damiano Caruso non è intenzionata a vincere la tappa e rimangono poche squadre a lavorare.

Il gruppo sembra sempre più vicino, ma Suter tiene duro nell’ultimo chilometro in salita, nessuno riesce a partire deciso da dietro e vince in solitaria davanti a Filippo Fiorelli e Elia Viviani: davvero un’occasione persa per tutti i velocisti, visto che domani ci sarà salita con l’Etna ad animare l’ultima frazione. Maglia di leader che rimane al neozelandese Finn Fisher-Black che conserva i sei secondi di vantaggio su Vincenzo Albanese.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
Caserta Race Tour
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *